FRANCO PULLARA

C’è chi si muove, senza ballare, tra un movimento e l’altro
Editoriale

C’è chi si muove, senza ballare, tra un movimento e l’altro

Conferenza stampa “Noi con Salvini”, mi giro e chi vedo accanto a Salvatore Liotta, candidato alle regionali? Davide Romeo! E che ci fa Davide Romeo nel movimento “Noi con Salvini” se fino a ieri era nel Movimento 5 stelle? Avrà sbagliato movimento? Assolutamente, no! Vicino alle posizioni del vicesindaco grillino o quest’ultimo, non si capisce…

Cento passi sceglie il comizio senza peli sulla lingua
Editoriale, Evidenza

Cento passi sceglie il comizio senza peli sulla lingua

“Cento passi per la Sicilia” si è presentato all’elettorato utilizzando il tradizionale comizio senza preoccuparsi del numero degli ascoltatori. Tanto i presenti, ha sottolineato Antonio Palumbo, ci sono liberamente, senza essere costretti ad esserci. E nei loro interventi, Antonio Palumbo, Fabio Patti, Alessio Grancagnolo e Ferrero, hanno tracciato il differente modo di fare politica rispetto…

“Statu malidittu”
Editoriale, Evidenza

“Statu malidittu”

In due parole l’amara considerazione del diffuso malessere della società civile.”Stato malidittu!” L’abbiamo sentito chissà quante volte ognuno di noi e io non sono l’eccezione. Lo abbiamo ascoltato tante di quelle volte che alla fine non ci facciamo più caso. Don Marco Damanti, il mio amico parroco di frontiera nel popoloso quartiere che gira intorno…

A Favara la sagra dell’acqua
Editoriale, Evidenza

A Favara la sagra dell’acqua

Premio alla bolletta più alta stabilito con un concorso al quale potranno partecipare tutti gli utenti di Girgenti acque, anche i non residenti a Favara.   Quando un’idea è bella ti prende, ti contagia. E la trovata di organizzare una sagra dell’acqua a Favara è una provocazione alla quale non si può davvero rinunciare. L’idea è…

Servizio idrico, ciò che accade a Favara non è “acqua fresca”
Editoriale, Evidenza

Servizio idrico, ciò che accade a Favara non è “acqua fresca”

Ci si arrende davanti ad una calamità naturale, non certamente a fronte di un guasto sull’acquedotto del Voltano. Negli anni ’80, l’assessore regionale ai lavori pubblici Sciangula spese miliardi di lire per interconnettere i sistemi idrici, all’epoca sembrarono soldi buttati al vento. Fu, durante la siccità del 2002, che salvarono l’utenza della fascia costiera della…

Marilì Chiapparo: “Sono stata in Assessorato regionale con i precari. Reperite le somme”
Dai Comuni, Favara

Marilì Chiapparo: “Sono stata in Assessorato regionale con i precari. Reperite le somme”

“Le cose o si fanno o non si fanno, oggi c’è il lutto cittadino e la città vuole il silenzio. Rispettato il silenzio, posso adesso dare la notizia tanto attesa dai dipendenti comunali precari”. Marilì Chiapparo inizia con queste parole a raccontarci la sua giornata palermitana accompagnata da una rappresentante dei lavoratori. “Oggi sono stata…

Le mezze verità di Girgenti acque
Dai Comuni, Evidenza

Le mezze verità di Girgenti acque

Ricevere l’acqua ogni dieci giorni, e più, non è accettabile e tantomeno non sono accettabili le giustificazioni in un territorio che ha affrontato la siccità e la vera emergenza idrica del 2002 con meno disagi rispetto al momento attuale. Afferma Girgenti acque che le cause del disservizio “derivano sia dalla carenza di risorsa idrica proveniente…

Girgenti acque risponde alla diffida della sindaca impegnandosi a migliorare la distribuzione
Dai Comuni, Evidenza, Favara

Girgenti acque risponde alla diffida della sindaca impegnandosi a migliorare la distribuzione

La portata idrica veicolata dal partitore di Aragona verso il comune di Favara è stata aumentata al massimo possibile Girgenti acque si impegna anche ad intervenire nell’immediato in favore di “Utenze Sensibili, Utenti diversamente abili e le attività  commerciali (rispetto a quelle già  censite),  e che necessitano di un immediato rifornimento idrico”. L’azienda che gestisce…

Val Paradiso un’azienda favarese a livello internazionale
Dai Comuni, Evidenza

Val Paradiso un’azienda favarese a livello internazionale

Della nostra economia conosciamo quasi perfettamente gli aspetti negativi, quelli storicamente affidati alla politica come le opere pubbliche e li conosciamo, al punto tale, di non scandalizzarci più sui loro devastanti effetti nella qualità della nostra vita. Lontani dal cuore dell’Europa, senza adeguati collegamenti, svantaggiati in tutti i punti di vista, c’è chi coraggiosamente si…

1 2 3 140