Cronaca

Carabinieri, due denunce e un arresto per reati contro il patrimonio
Cronaca, Dai Comuni

Carabinieri, due denunce e un arresto per reati contro il patrimonio

Nelle ultime ore, nel corso dei servizi di prevenzione, i Carabinieri della Stazione di Lampedusa hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, per reati contro il patrimonio, tre tunisini ospiti presso il locale Hot Spot. In particolare, la scorsa notte, approfittando del buio, un giovane tunisino stava cercando di penetrare nell’abitazione di un lampedusano, dopo aver forzato la…

Operazione di Polizia “Periferie Sicure”, contrasto all’illegalità e controllo del territorio
Cronaca, Dai Comuni, Evidenza

Operazione di Polizia “Periferie Sicure”, contrasto all’illegalità e controllo del territorio

Una massiccia operazione di contrasto all’illegalità diffusa, che ha interessato soprattutto le aree periferiche caratterizzate da fenomeni di irregolarità e degrado,  nei comuni di Sciacca, Licata, Palma di Montechiaro, Porto Empedocle e Palma di Montechiaro, è stata portata a termine dalla Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, con la collaborazione dei…

Nuovo arrivo di migranti a Porto Empedocle, erano stati soccorsi dalle M/V della Guardia Costiera
Cronaca, Dai Comuni, Porto Empedocle

Nuovo arrivo di migranti a Porto Empedocle, erano stati soccorsi dalle M/V della Guardia Costiera

Sono arrivati questa mattina nel porto di Porto di Porto Empedocle, 69 migranti (68 uomini di cui una decina di minori e 1 donna) di nazionalità tunisina che erano stati soccorsi nei giorni scorsi dalle motovedette dalla 7ª Squadriglia della Guardia Costiera di Lampedusa e successivamente trasferiti presso il porto di Porto Empedocle tramite la…

Operazione “Montagna”, il Tribunale del Riesame scarcera Giuseppe Blando
Cronaca, Dai Comuni, Favara

Operazione “Montagna”, il Tribunale del Riesame scarcera Giuseppe Blando

“Insustistenza degli indizi di colpevolezza a suo carico”. Con questa motivazione i giudici del Tribunale del Riesame, accogliendo la tesi degli avvocati difensori Nicotra e Palumbo Piccionello, hanno disposto la scarcerazione del favarese Giuseppe Blando, arrestato nel corso dell’operazione della DDA denominata “Montagna”, con l’accusa di tentativo di estorsione e associazione a delinquere di stampo…

Tenta di estorcere soldi ad un parente ma all’appuntamento trova i Carabinieri
Cronaca, Dai Comuni, Licata

Tenta di estorcere soldi ad un parente ma all’appuntamento trova i Carabinieri

Con un pretesto era riuscito ad entrare nell’abitazione di un suo parente, 87 enne, pensionato, pretendendo di ottenere alcune centinaia di euro. L’anziano si era opposto alla richiesta, scatenando così una violenta reazione ed infatti era stato scaraventato a terra, preso a calci e pugni e poi derubato dai pantaloni della somma di 100 euro. Non contento…

Giuseppe Quaranta: “Cosa nostra è come un vortice che prima ti fa bello e poi ti risucchia tutto fino a non poterne più uscire”
Cronaca, Dai Comuni, Evidenza, Favara

Giuseppe Quaranta: “Cosa nostra è come un vortice che prima ti fa bello e poi ti risucchia tutto fino a non poterne più uscire”

Emergono nuovi particolari dalle dichiarazioni di Giuseppe Quaranta, il neo collaboratore di giustizia di Favara, che racconta di uomini e fatti all’interno di Cosa Nostra agrigentina e soprattutto del suo ruolo all’interno dell’organizzazione mafiosa. “Sono stato “posato” perché ad un certo punto mi ero stufato e non mi facevo trovare da nessuno. Quindi non essendo…

Operazione “Opuntia” ecco chi sono gli arrestati
Cronaca, Dai Comuni

Operazione “Opuntia” ecco chi sono gli arrestati

Operazione antimafia “Opuntia”, ecco chi sono i sette arrestati: Cosimo e Giuseppe Alesi di 52 e 47 anni; Tommaso Gulotta, 52 anni; Matteo Mistretta di 32 anni; Vito Riggio di 48 anni e Pellegrino Scirica di 62 anni, tutti di Menfi. Ordinanza di custodia cautelare in carcere anche per Domenico Friscia, 53 anni, di Sciacca….

Giuseppe Quaranta si pente e collabora con la giustizia
Cronaca, Dai Comuni, Evidenza

Giuseppe Quaranta si pente e collabora con la giustizia

Il favarese Giuseppe Quaranta arrestato nell’operazione “Montagna” dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo ha deciso di pentirsi e di collaborare con la magistratura. “Ho deciso di collaborare per il bene della mia mia famiglia e mio personale – ha detto durante il suo interrogatorio – sono stanco e ho avuto delusioni da queste persone”. E così Giuseppe…

1 2 3 202