E’ andata giù una parte del soffitto dell’ufficio della Polizia municipale di Favara

I calcinacci, come mostrano gli scatti pubblicati, hanno centrato in pieno una postazione di lavoro per fortuna, al momento del crollo, vuota.

I fatti si sono verificati nel pomeriggio di Giovedì scorso, quando gli uffici erano vuoti. I locali di Piazza Don Giustino di proprietà dei Padri Vocazionisti e in affitto al Comune sono stati dichiarati non agibili già in passato, mentre i diversi uffici comunali ospitati sono in fase di trasloco.

crollo-soffitto-1L’amministrazione comunale, così come la precedente, ha scelto di utilizzare i locali di proprietà del Comune. Il trasloco dovrebbe completarsi nel giro di qualche settimana. Adesso, il recente crollo è destinato ad accelerarne i tempi.

Il soffitto dell’ufficio della Polizia municipale non è l’unico ad essere interessato al particolare fenomeno. Sono, infatti, crollati nel tempo il soffitto dell’Ufficio commercio e in alcune parti del corridoi.

Ritornando all’episodio di Giovedì scorso, è chiaro che solo il caso dell’ufficio chiuso ha evitato danni alle persone che potevano essere anche gravi. La soluzione, dicevamo, è dietro l’angolo con il trasloco degli uffici che avverrà in breve. crollo-soffitto