Autore

joseph.zambito


Formazione e Lavoro, Terza Pagina

Aperto il bando 2017 per il Primo insediamento giovani agricoltori

Il 28 marzo 2017 è stato aperto  il bando 2017 per il primo insediamento giovani agricoltori gestito da Ismea.

La misura gestita da Ismea favorire il ricambio generazionale in agricoltura, sostenendo i progetti presentati da giovani agricoltori: è questo l’obiettivo del”Primo Insediamento Ismea”. Lo strumento che offre mutui a tasso agevolato ai giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni che si insediano in agricoltura e che intendono acquistare una azienda agricola. Per il bando 2017, il budget che l’Ismea mette a disposizione è di 65 milioni di euro, di cui 5 milioni destinati esclusivamente ai giovani che si insediano in agricoltura nei comuni interessati dal sisma nel 2016.

L’agevolazione è erogata come abbuono di interessi il cui valore attualizzato alla data di avvio dell’ammortamento non può essere superiore a Euro 70.000.

L’operazione fondiaria si realizza attraverso l’acquisto e la successiva rivendita con patto di riservato dominio (art. 7.1 del Bando) oppure con la concessione di un mutuo ipotecario (art. 7.2 e 7.3). L’agevolazione prevista (all’articolo 3 del Bando), consiste in un abbuono in conto interessi nella misura massima di € 70.000,00. Le rate di ammortamento sono costanti, posticipate e semestrali.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate mediante lo sportello telematico a partire dalle ore 12:00 del giorno 28 marzo 2017 fino alle ore 12:00 del giorno 12 maggio 2017.

2 aprile 2017

Autore

joseph.zambito


Lascia un commento