Autore

toto.arancio


IMPORTANTE SUCCESSO PER LA PRO FAVARA CHE BATTE L’ALBA ALCAMO 4-2
Sport

IMPORTANTE SUCCESSO PER LA PRO FAVARA CHE BATTE L’ALBA ALCAMO 4-2

PRO FAVARA:Pandolfo, Costanza, Mercurio, Tummiolo, Armenio, Fallea, Marchica (46’ st Cappello), Cambiano (35’ st Salemi), Carovana (30’ st Saggio), Fanara (23’ st Noschese), Valenti. A disp. Sanfilippo, Cusumano, Vaccaro. All. Gaetano Longo.

ALBA ALCAMO:Zummo, Prestigiacomo (42’ st Palazzolo), Perricone, Speciale, Calaiò, Conteh, Sposito (16’ st  Perlaza Hurtado), Principato (1’ st Ammoscato), Stassi (25’ st Lauricella), Cermiglia, Catania (32’ st Scarlata). A disp.: Croce, Corso. All. Giuseppe Guida.

Arbitro:Akash Jose’ Maria Nuckchedy di Caltanissetta;assistenti:Alessio Cannizzaro e Roberto Cracchiolo di Palermo.

Reti:al 9’ pt Valenti, al 18’ pt Stassi, 23’ pt Fallea, al 29’ pt Carovana, al 45’ pt Cambiano (r), al 36 st Cermiglia.

Note:ammoniti Valenti, Mercurio, Costanza,Conteh, Cermiglia, Prestigiacomo; espulso al 45’ st Costanza per doppia ammonizione; angoli: 2 a 2; recupero: 1 e 5.

Foto Salvatore Valenti golImportante vittoria della Pro Favara di Gaetano Longo che ha battuto 4 – 2 l’Alba Alcamo continuando il trend positivo di risultati. La Pro Favara si aggiudica con merito i tre punti.

Strada subito in discesa per i favaresi che al 9’ sbloccano il risultato con un bel gol di Valenti. Il pareggio degli ospiti al 18’ di Stassi, in sospetto fuorigioco, complice un errore in disimpegno dei gialloblù. La Pro Favara, comunque, si mostra molto determinata, mentre l’Alcamo appare con un approccio sbagliato alla partita. Al 23’ angolo di Tummiolo e rete di petto di Fallea. Al 23’ terza rete della Pro Favara con un gran tiro di Carovana che batte Zummo. Prima del riposo Cambiano realizza la quaterna trasformando un calcio di rigore concesso per netto fallo di mano di Prestigiacomo su cross di Mercurio. Nella ripresa la Pro Favara si rilassa un po’ troppo e gli uomini di mister Guida prendono la metà campo avversaria. Al 50’ tiro alto del nuovo entrato Ammoscato. Al 55’ ospiti ancora in avanti, ma il tiro di Cermiglia è debole. All’81’ Cermiglia realizzata il gol del 4 – 2. Nel finale Saggio si divora la palla del 5 – 2

12 novembre 2017

Autore

toto.arancio


Lascia un commento