Autore

vedisotto


FRANCAMENTE

LA RELAZIONE ANNUALE… UNA FAVOLA

Montalbano lentini

Carissima Sindaca Alba, tante volte siamo entrati nel merito della relazione annuale, la tua , che in verita’ non assolve a nessun obbligo di legge,
ma, opportunamente rappresenta il momento in cui si stabilisce un bilancio delle proprie attivita’, e ancora di più vuole essere la piattaforma del dibattito e del confronto tra le parti,il momento Cioè , in cui opposizione e maggioranza dovrebbero cercare di
dimostrare le lo ragioni sulle cose fatte e non fatte.

Abbiamo atteso tanto, convinti che pubblicamente avresti coinvolto la
città, invece dopo essere approdata in consiglio comunale, la tua relazione, manco a dirlo, ci ha profondamente DELUSI ed ANGOSCIATI.
Una relazione fiume di 47 pagine, corposa, dai termini linguistici molto
tecnici e didattici, chissà’ chi ha collobarato alla stesura, ma
assolutamente VUOTA di contenuti .
Una relazione di attivita’ dove non trovano campo l’impegno e la
competenza, dove sarebbe stato piu’ facile ammettere la propria
difficoltá amministrativa , in un
contesto di esasperante SUPPONENZA.
Un rendiconto da Stigmatizzare… come da condannare é l’assurdo
comportamento della maggioranza consiliare, a dire il
vero qualche limatura va fatta anche in seno a l’opposizione, che rifiuta nella prerogativa del suo mandato, qualsivoglia confronto.
Siamo messi male cara Sindaca, se dalla tua relazione ci si accorge che
forse stavi parlando di
un’altra citta’.
Un sogno la tua rendicontazione annuale… libro delle favole
in cui si evince che gli uffici funzionano perfettamente, l’acqua e’
diventata corrente h 24 ed e’ tornata pubblica, la tari è una tassa equa pagata da tutti, la cittá è pulitissima, dove i tetti delle scuole vanno giù nel più assordante silenzio, salvo poi
mettrsi in piedi da soli, in cui la Maida
assessora al bilancio e del dissesto è palesemente INCOMPATIBILE, anche se eroicamente va avanti come se nulla fosse e senza alcun rossore.
Ancora … per continuare la lettura delle favole, finanziamenti e bandi da
fare paura alle più splendide citta’ della Baviera… e poi una nuova
rete lan per fare della nostra citta una Silycon valley.
Scusa se siamo ironici, ma cara Sindaca, volendo tornare seri, la tua
relazione ,quella letta in consiglio, nella disattenzione generale, è
una bufala, una favola scritta a piu mani, in cui la cittá non si
RAPPRESENTA.
La nostra cittá, la Favara che oggi viviamo vuole ritornare ad essere
normale.
Anche su questo , se lo vorrai, possiamo confrontarci.

MICHELE MONTALBANO ALTERNATIVA POPOLARE .
GIUSEPPE LENTINI
SOCIALISTI RIFORMISTI

10 agosto 2017

Autore

vedisotto


Lascia un commento