Autore

toto.arancio


PRO FAVARA VINCE I PLAY OUT E RIMANE IN ECCELLENZA
Evidenza, Favara, Sport

PRO FAVARA VINCE I PLAY OUT E RIMANE IN ECCELLENZA

Pro Favara – Mussomeli 1 – 0 

Pro Favara: Pandolfo, Mercurio, Scalisi, Tummiolo, Fallea, Cambiano, Caruso (43’ st Bellavia), Cannizzaro, Valenti (37’ st Cusumano), Cannizzaro, Valenti (43’ st Salemi), Cordaro, Fanara. A disp.: Taibi, Bongiorno, Csotanza, Bonaffino, Scillufo. All. Giuseppe Balsamo.

Mussomeli: De Miere, Susso (1’ st. Landolina), Licari, Guerreri, Mangiapane, Pizzoleo, Panepinto, Rizoli (41’ st. Licchese), Stassi, Venuti, Minnone. A disp.: De Martino, Russo, Musarra, Failla. All. Salvatore Sorce.

Arbitro: De Martino di Napoli; collab.: Piccichi di Trapani e Chicchi di Palermo. Rete: al 10’ pt Cannizzaro. Note: in tribuna tifosi delle squadre interessate ai play out con le maglie bianche con la scritta nera “Vergona e in…giustizia” per protestare contro i ritardi e le decisioni della Lega Sicula; ammoniti Tummiolo, Caruso, Cordaro, Mangiapane, Pizzoleo e Venuti; angoli: 8 – 3; recupero 2 e 6.

Foto Joel Cannizzaro (gol partita)Pro Favara salva ai play out. Per il secondo anno consecutivo la squadra favarese resta in Eccellenza. Il Mussomeli,dopo due stagione retrocede nel campionato di Promozione. La squadra favarese ha vinto lo spareggio 1 – 0 grazie a una rete al 10’ di Cannizzaro. Per la squadra di mister Balsamo è una salvezza meritata, dopo un girone di ritorno straordinario. Una salvezza che dopo il disastroso girone d’andata sembrava compromessa. Alla Pro Favara bastava un pareggio per centrare l’obiettivo salvezza, per gli ospiti l’unico risultato utile era la vittoria. Pro Favara già al 3’ vicina al gol con Caruso. Risponde Panepinto al 5’ con un tiro di destro Il vantaggio arriva al 10’ su azione iniziata da Scalisi, rifinita da Cordaro e conclusa da Cannizzaro con un colpo di testa all’incrocio dei pali. Il Mussomeli regisce e al 27’ impegna Pandolfo su punizione di Minnone. Nella ripresa al 2’ Caruso servito da Cordaro per poco non raddoppia. Al 52’ Tummiolo su punizione fa gridare al gol. Al 72’ l’intraprendente Panepinto sfiora il pari con un tiro a giro all’incrocio dei pali. L’ultima azione porta la firma di Mariano Cordaro che al 75’ costringe il portiere De Miere a salvarsi in angolo. Alla fine grande festa per la Pro Favara, con i tifosi ad applaudire per questa nuova impresa calcistica. 

14 maggio 2017

Autore

toto.arancio


Lascia un commento