Autore

Franco Pullara


RELAZIONE ANNUALE AL DI LA’ DEI PROCLAMI SI E’ FATTO POCO
Editoriale

RELAZIONE ANNUALE AL DI LA’ DEI PROCLAMI SI E’ FATTO POCO

Doveva consumarsi un ferrato dibattito sulla relazione del sindaco e doveva tuonare l’opposizione. Così non è stato.

Noi abbiamo dato spazio alla relazione perché è importante conoscerla, mentre da favaresi sappiamo benissimo ciò che è stato prodotto e cosa non è stato fatto.

Ieri, nelle nostre pagine, hanno parlato Michele Montalbano e Giuseppe Lentini che rappresentano una parte dell’opposizione fuori dal Consiglio comunale. Su alcuni punti è difficile dare torto ai due politici.

Ad ogni modo, ci sono sempre tre relazioni annuali: quella del sindaco, quella dell’opposizione e, più importante, quella dell’opinione pubblica.

La prima l’abbiamo già pubblicata, così abbiamo fatto per la seconda, la terza è quella dell’opinione della gente sul primo anno di amministrazione Alba. In pratica ciò che dicono i favaresi.

Il giudizio pur benevolo sulla giovane sindaca è, tuttavia, negativo. Ci si aspettava di più, molto di più.

Diciamo che di vento favorevole ne è rimasto ben poco per l’amministrazione comunale. Occorre il giro di boa e la messa in campo delle scelte coraggiose promesse in campagna elettorale. La lotta all’evasione fiscale, all’abusivismo in tutti i settori, una migliore e una maggiore produzione della macchina burocratica comunale.

Non ci sono soldi e si deve fare cassa scoprendo l’evasione fiscale, non aumentando le tasse a chi già le paga. Non ci sono soldi, ma il parcheggio a pagamento è poco controllato. In poche parole ancora non si registra, almeno dall’esterno del Palazzo, una vera e propria inversione di rotta. Sembrerebbe che nulla o poco sia cambiato.

I favaresi hanno dato una buona risposta alla raccolta differenziata. Diamo per scontato che Favara conferisce meno nella discarica di Siculiana, che è aumentata notevolmente la raccolta di carta, cartone, vetro e plastica, ma dobbiamo anche godere di un abbattimento dei costi. Non lo abbiamo visto nel primo anno di amministrazione, lo aspettiamo nel secondo.

Aspettiamo, consapevoli delle difficoltà di un Comune in dissesto finanziario, me il M5s ha promesso e adesso deve rispettare l’impegno assunto con i cittadini.

11 agosto 2017

Autore

Franco Pullara


Lascia un commento