Autore: sop

Venti voti favorevoli e due astenuti, quelli di Grande Sud. E’ passata la delibera riguardante l’accesso al prestito presso la Regione per avviare il piano di rientro necessario a saldare il debito che il Comune di Agrigento ha accumulato nei confronti dell’Ato Gesa Ag 2 dal 2005 al 31 dicembre 2011. Debito che, dopo vari conteggi, l’ultimo quasi in presa diretta poco prima di entrare in aula, è stato accertato essere poco più di 10 milioni di euro. Così è stata rimodulata la proposta, con un emendamento tecnico presentato ad inizio dei lavori dal dirigente Mantione, responsabile dell’Ufficio Ragioneria, che…

Leggi tutto

Si torna a parlare di fondi e di conti a disposizione dei gruppi parlamentari. E’ notizia di oggi che in quello del Popolo della Libertà all’Ars ci sarebbe un buco di 270 mila euro. A riscontrarlo i nuovi deputati. La questione è stata dibattuta nel corso di una riunione nella sede del partito. Sono intervenuti i segretari regionali.

Leggi tutto

Dopodomani scatterà il semaforo rosso. La ditta Catanzaro, che gestisce la discarica di Siculiana, ha annunciato che chiuderà i cancelli. Altra gatta da pelare per Teresa Restivo, commissario liquidatore dell’Ato Gesa Ag 2. “Per domani saremo ancora a posto – spiega – perché coperti dalla gestione commissariale regionale, ma da giovedì bisognerà trovare una soluzione. Mi auguro che i proprietari, così come gli altri fornitori, facciano un passo indietro alla luce anche e soprattutto dell’adesione dei sindaci al piano di rientro del debito. Già alcuni atti deliberativi, approvati dai consigli comunali, mi sono arrivati e io prontamente li giro…

Leggi tutto

Un corso di formazione destinato ai dipendenti comunali. Personale a lezioni anti-corruzione, una pratica diffusa nelle pubbliche amministrazioni. L’iniziativa, obbedendo ad una precisa disposizione di legge, è stata voluta dal sindaco di Aragona, Salvatore Parello. Responsabile di questo nuovo percorso è il segretario generale del Comune, Michele Iacono. In questo contesto, su input del presidente del consiglio comunale Biagio Bellanca, sarà avviato anche un corso rivolto agli amministratori.

Leggi tutto

Definito l’ufficio di Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana. Dopo l’elezione dell’inquilino numero uno di sala d’Ercole, la scelta è caduta su Giovanni Ardizzone, Udc, avvenuta in occasione della seduta inaugurale, oggi il parlamento ha eletto i due vice presidenti. Si tratta di Antonio Venturino, che ha ottenuto 33 voti, 18 in più rispetto al numero del gruppo di deputati del Movimento Cinque Stelle a cui fa riferimento. Il secondo vice presidente è Salvo Pogliese del Popolo della Libertà, con 29 voti. Insomma le due ambite poltrone sono finite nelle mani dell’opposizione. Ci sono le prime reazioni. Il capogruppo di…

Leggi tutto

“Scardinare il sistema corrotto che vive nella frode, la truffa e nell’appropriazione indebita di denaro pubblico, con un intreccio politico e affaristico, che si chiama mafia”. E’ uno degli impegni assunti dal presidente della Regione, Rosario Crocetta, per fronteggiare un fenomeno “che ho scoperto – ha affermato – in questi pochi giorni di governo”. E per farlo ha annunciato: “attiverò una task-force o un ufficio speciale con l’incarico di controllare il sistema degli affidamenti e delle assunzioni in società ed enti che hanno rapporti con la Regione siciliana”. E il numero di palazzo d’Orleans ha poi comunicato un‘altra importante…

Leggi tutto

Il semaforo situato in prossimità della rotonda Giunone, è di nuovo fuori uso. Non si conosce il motivo ma da sabato le famose luci rosse, gialle e verde sono spente. Anzi, per essere precisi, nella mattina di lunedì è stato fatto un tentativo di accensione ma di breve durata. Conosciamo la pericolosità dell’incrocio, ricordiamo ancora gli incidenti avvenuti, talvolta anche mortali. E sappiamo bene che l’ultima volta il “fuori uso” dell’impianto è durato addirittura mesi. Non vorremmo che ciò si verificasse anche adesso, con le festività natalizie ormai alle porte che spingono numerosi cittadini a recarsi al Villaggio Mosè per…

Leggi tutto

Temi umani e politici che finiscono inevitabilmente per intrecciarsi. Parla di tradimenti, di gradite visite, ma anche di Seconda Repubblica e di quella verrà. Totò Cuffaro, ex presidente della Regione, ora in carcere a Rebibbia dove sconta una condanna a sette anni per favoreggiamento alla mafia, intervistato dal talk show ‘Roma InConTra-Ara Pacis’, fa alcune importanti confessioni. “Il tradimento umano spiega subito Cuffaro – è quello che mi fa più male. L’ho subito dai vertici della politica”. E fa anche nome e cognome. Sul banco degli imputati Raffaele Lombardo, il suo successore a Palazzo D’Orleans. “Lui cinicamente non ha…

Leggi tutto

Undici voti a favore, sei astenuti. Questo il verdetto che ha incoronato Baldo Gucciardi nuovo capogruppo del Partito democratico all’Ars. E’ stato eletto a maggioranza al termine della riunione del gruppo parlamentare. Ecco le sue prime parole: “Lavorerò per l’unità sostanziale del gruppo, indispensabile per assicurare il necessario sostegno al governo Crocetta. Soddisfazione per l’elezione di Gucciardi, 55 anni dirigente dell’Asp in aspettativa, esprime il segretario regionale del partito, Giuseppe Lupo: “Saprà sicuramente svolgere il compito all’insegna dell’unità e in sintonia col partito”.

Leggi tutto

La contingenza elettorale ha imposto un’accelerazione di tutti i processi che portino ad un’alleanza tra i partiti, dei vari schieramenti, che sia la più efficace e incisiva possibile per portare avanti, ognuno, le proprie politiche all’interno di un orizzonte di governo o di più “semplice” battaglia parlamentare. E in quest’ottica che il Partito della Rifondazione Comunista, per far si che il ritorno in Parlamento della parte più sana della società e della politica sia una concreta realtà, aderisce al progetto di “Cambiare si può” e l’assemblea del 1 dicembre rappresenta un passaggio importantissimo. In quella assemblea infatti si è deciso…

Leggi tutto