Autore

giuseppe.moscato


Azzeramento Giunta  Alba,  revocato l’incarico a Carlino e Maida, Rumolo si dimette, conferma per Bennica
Dai Comuni, Evidenza

Azzeramento Giunta Alba, revocato l’incarico a Carlino e Maida, Rumolo si dimette, conferma per Bennica

Non si sono dimesse dall’incarico di assessori, come invece ha fatto senza esitazione Umberto Rumolo, e così la sindaca Anna Alba per poter azzerare la sua Giunta ha proceduto con la revoca dell’incarico assessoriale al vice sindaco Rossella Carlino e all’assessore Crocetta Maida. Amodeo Nicotra, invece, si era dimesso prima.

Rumolo e MaidaE’ tutto scritto, nero su bianco nella determinazione sindacale, la n. 58 del 15 novembre 2018. In pratica Carlino e Maida non hanno accettato di buon cuore di lasciare il proprio incarico e quindi firmare le dimissioni, come usualmente avviene quando si deve azzerare una Giunta comunale, per cui la sindaca Anna Alba per poter procedere ha deliberato il “licenziamento” dei due assessori rimaste in carica. Come previsto dalla norma Anna Alba nel revocare l’incarico di Giunta ha dovuto chiarire i motivi che hanno determinato tale decisione: “La revoca si basa su valutazioni di opportunità politico-amministrativa, e che di conseguenza non si tratta di atto sanzionatorio ne di un atto che riguarda motivi personali o professionali legati ai singoli assessori”.

Carlino e AlbaNon si tratta di una revioca per demerito o chissà quale colpa da imputare a Rossella Carlino e Crocetta Maida, ma “di un provvedimento derivante dall’esito della consultazione con il proprio movimento politico di riferimento”. Insomma la fine della Giunta che insieme ad Anna Alba ha vinto le elezioni e governato Favara per due anni e mezzo, è stata decretata dal Movimento 5 Stelle. Decisione che proietta Anna Alba verso una nuova stagione, azzeramento per programmare una nuova amministrazione “per proseguire con unitarietà dell’azione di governo e con il preciso obiettivo di perseguire, con piena efficienza all’attuazione del programma politico nell’esclusivo interesse pubblico a favore della cittadinanza e nel rispetto del buon andamento e dell’imparzialità della Pubblica Amministrazione”.

di caroFin qui l’atto deliberativo ufficiale che prefigura una ritrovata unità del Movimento 5 Stelle di Favara. Sarà interessante sentire le voci dei protagonisti ad iniziare dalla sindaca Anna Alba, i nuovi e vecchi assessori, il presidente del Consiglio comunale e soprattutto il leader penta stellato, l’on. Giovanni Di Caro. Oggi, la Conferenza stampa di presentazione della nuova Giunta, darà le prime indicazioni.


Stampa articolo
16 novembre 2018

Autore

giuseppe.moscato


Lascia un commento

IMG-20190515-WA0011