Evidenza

Agrigento, Evidenza, old_Politica, Sicilia

La cerimonia di commiato: “ecco i miei 5 anni” D’Orsi indicato alla guida regionale dell’Mpa

Ha spazzato su tutti i fronti. Ha toccato tutti i tasti. Una conferenza stampa a 360 gradi quella che ha visto protagonista oggi Eugenio D’Orsi.  Il presidente della Provincia regionale di Agrigento ha fatto un bilancio della sua attività. Una sorta di cerimonia di commiato anticipata, di congedo dall’ente. Il suo mandato scadrà il 30…

Evidenza, old_Politica

Il Consiglio dei ministri nomina sottosegretari e viceministri

Il Consiglio dei ministri ha nominato 40 sottosegretari, di cui 10 sono viceministri. Miccichè, Castiglione e Vicari tra i siciliani nominati.  PRESIDENZA DEL CONSIGLIO: Giovanni Legnini (Editoria e Attuazione Programma), Sesa Amici (Rapporti con il Parlamento e coordinamento attività di Governo), Sabrina De Camillis (Rapporti con il Parlamento e coord.  attività Governo). Walter Ferrazza (Affari Regionali e Autonomie),…

Evidenza, old_Politica, Sicilia

Bilancio Regionale – Lavoratori orfani ed Enti rinnegati

Incertezze per gli Operatori della Formazione Professionale in Sicilia. Non è stato certamente un buon primo Maggio questo trascorso dai lavoratori, dopo l’approvazione del Bilancio e della Finanziaria della regione siciliana. Una finanziaria approvata a larga maggioranza dagli inquilini di Palazzo d’Orleans e che ha visto salvare tuti: i precari, i Pip, i Forestali, i…

Evidenza, old_Politica, Sicilia

Mentre si discute il Bilancio, mancano i soldi per pagare gli stipendi ai lavoratori

Manca la liquidità  nelle casse della tesoreria della Regione Siciliana. Disagi per gli 8mila lavoratori della  Formazione Professionale che aspettano da mesi lo stipendio. Ormai oltre all’incertezza del proseguimento dell’attività lavorativa, anche la gravità della situazione per gli enti che hanno bloccati i mandati di pagamento presso il servizio di tesoreria. Molti enti si sono…

Evidenza, old_Politica, Sicilia

Formazione Professionale: Crocetta non rispetta gli impegni – slitta ancora l’incontro

Oggi, 29aprile, i lavoratori della formazione professionale hanno manifestato per ottenere la sottoscrizione dell'accordo negoziato il 26 a Palazzo dei Normanni. Dopo ore di estenuante attesa, il Governo ed il presidente non danno ancora segnali di volere rispettare l'accordo, adducendo motivi diversi, e considerando inaccettabile le proposte del sindacato già convenute nella riunione di venerdì…

Evidenza, old_Politica, Sicilia

FORMAZIONE PROFESSIONALE: IL GIOCO DELL’OCA

Avviso 20  seconda annualità, avviso 20 al 70%, avviso 20 all’80%. Forse lo chiameranno avviso 14 o avviso 16. Sta di fatto, che ormai da dieci giorni sembra che si stia gareggiando una battaglia al gioco dell’oca utilizzando i dati umani degli 8 mila lavoratori. Qualcuno sostiene che la mossa di aver stralciato dal maxiemendamento…

Agrigento, Evidenza, old_Politica

Zambuto attiva tavolo di concordia sociale Ma si trasforma subito in discordia politica

Un tavolo del partenariato: è stato attivato ieri per coinvolgere la città. A volerlo il sindaco di Agrigento: un momento di confronto con  associazioni,  movimenti e gruppi impegnati nel sociale. Parola d’ordine: lavorare assieme per risolvere le emergenze del territorio. Ma attenzione, perché il tavolo della concordia sociale rischia di trasformarsi in tavolo della discordia…

Evidenza, old_Politica, Sicilia

Crocetta “batte” i Parlamentari

Il governatore Rosario Crocetta ha confermato in commissione Bilancio dell'Ars il finanziamento della seconda annualità' dell'Avviso 20 per la formazione professionale, sottolineando però che l'intenzione e' di inserire non più del 70 per cento di quanto corrisposto per la prima annualità'. ''Spiegherò  la nuova impostazione ai sindacati – ha detto Crocetta – vi assicuro che…

Evidenza, old_Politica, Sicilia

Le tasche vuote dei lavoratori della Formazione

Mentre si rivendica la seconda annualità dell'avviso 20 per garantire la continuità lavorativa degli Operatori della Formazione Professionale, gli stessi aspettano con ansia anche gli stipendi. Tanti lavoratori si sono dati appuntamento davanti al Parlamento siciliano per rivendicare i loro diritti. In molti, invece, sono rimasti a casa  a seguire l’evoluzione e le dinamiche politiche direttamente…

1 313 314 315 316 317 341