Autore

sop


Dai Comuni

DIMISSIONI ALBA DALL’ATI, PACE CHIEDE IMMEDIATA CONVOCAZIONE ASSEMBLEA

Fonte corriere di Sciacca

Le dimissioni dal Consiglio Direttivo dell’ATI di Anna Alba, sindaco di Favara (Comune consegnatario di reti e impianti), stanno generando un movimento tellurico che si propaga. Il sindaco Anna Alba si è dimessa per “l’immobilismo” dell’ATI e per il suo “modus operandi”. Alba è critica verso lo stallo dell’ATI perchè non c’è “chiarezza verso le posizioni dei Comuni non consegnatari delle reti e degli impianti”.D2419CF3-C070-47D9-8087-9CEADD8E5504

A ruota, interviene il sindaco di Ribera Carmelo Pace che ha scritto una lettera al presidente dell’ATI, Francesca Valenti (Sindaco di Sciacca), chiedendo l’immediata convocazione dell’Assemblea dell’ATI.

Pace chiede l’Assemblea per discutere sull’assunzione “di decisioni importanti e improcrastinabili”. Pace, inoltre, “condivide le motivazioni della collega Anna Alba”. I I 27 Comuni consegnatari delle reti e degli impianti sono i più svantaggiati dall’immobilismo dell’ATI.

Stupisce il fatto che il Consiglio comunale di Sciacca non rilanci un immediato dibattito sulla situazione che si è venuta a creare, considerando che proprio la città termale, insieme agli altri 26 Comuni consegnatari, subisce più disagi e danni. Ma soprattutto, danni e disagi che colpiscono i cittadini.


Stampa articolo
23 aprile 2019

Autore

sop


Lascia un commento

IMG-20190515-WA0011