Autore

vedisotto


Donazione come segno  di solidarietà civile e altruismo
Altre Notizie

Donazione come segno di solidarietà civile e altruismo

Salvatore Urso
Continua l’attività di promozione alla cultura della Donazione degli Organi, tessuti e cellule da parte dei volontari Aido della Sezione Provinciale Agrigento.
Anche oggi con la  collaborazione della Dirigente Bice Lombardi, degli insegnanti e del personale ATA, gli alunni delle 3^ classi dell’I.C Bersagliere Urso- Mendola di Favara hanno avuto modo di informarsi  sul delicato argomento della donazione come segno  di solidarietà civile e altruismo.
I ragazzi e quanti presenti a questo incontro di sensibilizzazione alla Cultura del Dono, sicuramente non dimenticheranno mai le sensazioni emotive provate  quando i genitori della dolce Sofia Tedesco, giovane tragicamente scomparsa nell’agosto scorso, in un incidente di motorino lungo la strada della Crocca, hanno voluto dare la loro testimonianza, commuovendo grandi e piccoli, lanciando ai giovani presenti messaggi positivi di prevenzione e sicurezza alla guida di motorini.
Vedere i volti di questi alunni cosi interessati alla tematica della Donazione sino alla commozione e spuntare tante lagrimucce ha coinvolto tutti.
Interessanti interventi di insegnanti in attesa di trapianto, e alunni i cui papà aspettano il grande Dono per ritornare a vivere una vita dignitosa.
Altro momento molto toccante il papà della giovane Universitaria trapiantata di fegato all’età di 16 mesi, uno dei primi trapianti pediatrici in Italia,e il suo forte abbraccio ai genitori di Sofia.
Piena soddisfazione da parte dei volontari Aido, per la grande collaborazione dei ragazzi e insegnanti con  tanti interventi e punti di domanda.!
Tante le adesioni all’Aido da parte degli insegnanti.

Stampa articolo
7 marzo 2019

Autore

vedisotto


Lascia un commento

IMG-20190307-WA0007