Autore

Franco Pullara


Favara. Esa Chimento, i lavori per riaprire la strada si inizieranno il prossimo giorno 15
Dai Comuni, Favara

Favara. Esa Chimento, i lavori per riaprire la strada si inizieranno il prossimo giorno 15

Due mesi non sono bastati per fare arrivare una particolare tubazione e bisognerà attendere fino al prossimo giorno 15 per iniziare i lavori nella strada Esa Chimento nel tratto del Comune di Favara.Ancora tempi lunghi per riaprire il collegamento stradale. Di più, tempi inaccettabili se si tiene conto che un portatore di handicap è prigioniero nella sua abitazione.

Fonte della notizia sull’inizio dei lavori è l’onorevole Giovanni Di Caro, che, ovviamente, non si arrende davanti alla risposta di Girgenti acque. Così come non si arrende nessuno dei favaresi che pretendono l’immediato ripristino del sito. Ovviamente spetta alle istituzioni darsi materialmente da fare. Di Caro ha fatto la sua parte e ci dice che continuerà a spingersi per accorciare al massimo i tempi del ripristino.

Tempi che, almeno al momento, fanno a pugni con il diritto sacrosanto alla libertà del disabile che per due lunghi mesi ha dovuto fare mille manovre per uscire di casa, poiché l’ingresso della sua abitazione si affaccia direttamente sullo sprofondamento stradale, da oggi, dicevamo, gli è preclusa la libertà di muoversi.

E’ una situazione di assoluta gravità ed emergenza che dovrebbe trovare tecnicamente soluzioni alternative per collegare il quartiere alla città.


Stampa articolo
9 gennaio 2019

Autore

Franco Pullara


Lascia un commento

IMG-20190307-WA0007