Autore

Franco Pullara


Favara. Strada Esa Chiemento, domani inizieranno i lavori di ripristino
Dai Comuni, Evidenza, Favara

Favara. Strada Esa Chiemento, domani inizieranno i lavori di ripristino

Favara, la notizia è di quelle buone. Oggi, pomeriggio arriveranno i materiali occorrenti, domani inizieranno i lavori ed entro 5 giorni saranno completati. Ci siamo incontrati sul posto con i responsabili di Girgenti acque, Patti e l’ingegnere Sala, alla ricerca di notizie sul ripristino del collegamento stradale che da ieri è totalmente chiuso al traffico. Una situazione questa davvero insostenibile perché ha tagliato fuori un quartiere della città e imprigionato nella sua abitazione un portatore di handicap.

Piena la disponibilità dei responsabili dell’azienda che gestisce il servizio idrico integrato per conto dell’Ati ad incontrarci e darci le informazioni utili a dare serenità ai cittadini che vivono attualmente il significativo disagio.

Calogero Patti e l’ingegnere Sala, dicevamo, stimano i tempi di ripristino in pochi giorni, quattro al massimo cinque, oggi nel primo pomeriggio arriveranno i mezzi meccanici necessari e la nuova tubazione.

Occorreva arrivare con le spalle al muro e al clamore della notizia per ottenere la tempestività dell’intervento? I fatti ci dicono di si, anche se rimane il dubbio sull’effettivo interesse da parte di chi avrebbe dovuto, già da tempo, sollecitare l’urgenza dell’intervento.

A spingere sull’urgenza dei lavori anche l’intervento dell’onorevole Di Caro, sia ieri che nella mattinata di oggi in un confronto con i vertici di Girgenti acque.


Stampa articolo
10 gennaio 2019

Autore

Franco Pullara


Lascia un commento

IMG-20190515-WA0011

oss-osa-asacom