Autore

sop


Gara d’appalto di oltre 5milioni di euro per lavori sulla SP n. 17/B “Siculiana – Raffadali”, gestita dall’UREGA
Altre Notizie

Gara d’appalto di oltre 5milioni di euro per lavori sulla SP n. 17/B “Siculiana – Raffadali”, gestita dall’UREGA

Scade il 23 aprile il termine per le offerte per la gara d’appalto di oltre 5 milioni di euro per lavori sulla SP n. 17/B “Siculiana – Raffadali”, gestita dall’UREGA.

Dovranno essere presentate entro le ore 13:00 del 23 aprile le offerte relative alla gara d’appalto per i lavori di manutenzione straordinaria tramite procedura aperta per l’eliminazione delle condizioni di pericolo della rete viaria secondaria e sua messa in sicurezza della SP n. 17B nel tratto “Siculiana – Raffadali”. Si tratta di un appalto da 5.090.000,00 euro, il cui progetto è stato elaborato dai tecnici del Libero Consorzio Comunale di Agrigento e finanziato con i fondi del Patto per il Sud. La strasa Provinciale in questione attraversa i territori di Agrigento, Raffadali e Siculiana ed è l’arteria principale di collegamento diretto tra il centro abitato di Raffadali e Siculiana con la S.S. 115. Nel tempo è stata interessata da fenomeni franosi di particolare rilevanza ed a causa dell’aggravarsi di questi fenomeni è stato necessario disporre la chiusura al transito veicolare pesante. L’appalto sarà gestito dall’UREGA (Ufficio Regionale Espletamento Gare Appalto, Servizio Territoriale di Agrigento), ai sensi dell’art. 9 della L.R. n. 12/2011, esclusivamente con procedura di gara telematica sulla piattaforma “SITAS e-procurement”.

Tutte le imprese in possesso dei requisiti necessari alla partecipazione possono consultare il bando e il disciplinare di gara pubblicati sulla home page del sito istituzionale del Libero Consorzio www.provincia.agrigento.it  sezione Gare e Appalti.

Anche questo appalto rientra nell’ambito delle opere pubbliche che nel 2019, proprio grazie ai progetti presentati e dei finanziamenti ottenuti dal Libero Consorzio, dovranno essere gestiti dall’UREGA, poiché superano la soglia di due milioni di euro. Complessivamente si tratta di lavori pubblici per oltre 20 milioni di euro, grazie ai quali si interverrà per sistemare una parte della viabilità interna ricadente nei tre comparti in cui è divisa la rete stradale provinciale, oltre a costituire un notevole impulso all’economia del nostro territorio.


Stampa articolo
29 marzo 2019

Autore

sop


Lascia un commento

IMG-20190515-WA0011