Autore

vedisotto


IL S.TEN. DEI CARABINIERI CASAMASSIMA OSPITE DELL’ASSOCIAZIONE COMBATTENTI
Dai Comuni

IL S.TEN. DEI CARABINIERI CASAMASSIMA OSPITE DELL’ASSOCIAZIONE COMBATTENTI

Gaetano Scorsone

 In una fredda giornata di fine febbraio ci hanno pensato il Comandante della DSC06580_editedTenenza dei Carabinieri di Favara e gli iscritti alla locale Sezione dell’Associazione Nazionale Combattenti, Reduci, Mutilati ed Invalidi di Guerra a riscaldare gli animi mobilitando emozioni e rievocando ricordi nel corso di un incontro avutosi oggi, alle ore 10.30, presso la conosciuta sede associativa di Piazza Cavour.

Il Sott. Ten. Giovanni Casamassima ha, infatti, deciso di rendere omaggio agli anziani della citata Associazione non solo per motivi confluenti nelle cosiddette pubbliche relazioni ma anche per tributare loro il ringraziamento per lo spirito di servizio che li ha portati, in gioventù, a servire la Patria in percorsi di Guerra, ponendo a rischio la loro stessa vita ed esponendosi talora a mutilazioni e ad invalidità più o meno gravi, secondo un deferente ed affettuoso esercizio di memoria storica che fa onore sia all’Ufficiale che all’uomo. Ad accogliere il gradito ospite il Presidente della Sezione Associativa Salvatore Sferrazza che, a nome di tutti, ha dato il benvenuto, sottolineando l’importanza di quei valori di cui se ne condivide la fede, la forza aggregativa e le virtù civili e militari.

Nel frattempo, in un crescendo di empatia e di ricordi, l’arrivo dell’Arciprete, don Giuseppe D’Oriente, ha arricchito con momenti di preghiera e di benedizione l’incontro al quale si sono anche interfacciati numerosi curiosi attratti dall’insolito movimento davanti all’ingresso della Sezione ospite. A ricordo della giornata così intensamente vissuta il Presidente dell’Associazione Combattenti, Salvatore Sferrazza, ha consegnato al Sott. Tenente Giovanni Casamassima un Attestato di Apprezzamento di cui se ne riporta la motivazione che, più di ogni altra parola, riassume efficacemente l’essenza di una giornata semplice ma carica di forti emozioni di cui certamente ci si ricorderà: “Al Sott. Ten. dei Carabinieri Giovanni Casamassima in ricordo della sua gradita visita alla nostra Sede Associativa che ha consentito il rafforzamento dei reciproci sentimenti di amicizia e stima alimentati da un comune alto senso del dovere e da un indefesso spirito di servizio resi, con generosa abnegazione, alla Patria ed alla Comunità Cittadina”. 


Stampa articolo
23 febbraio 2019

Autore

vedisotto


Lascia un commento

IMG-20190307-WA0007