Autore

sop


L’assistenza domiciliare ai disabili al centro dell’incontro tra l’amministrazione di Favara e associazioni
Dai Comuni

L’assistenza domiciliare ai disabili al centro dell’incontro tra l’amministrazione di Favara e associazioni

Proficuo confronto tra l’amministrazione comunale di Favara e i rappresentanti dell’Associazione “Senza Limiti” di Favara che aderisce alla Federazione “Movimento noi liberi” regionale.

Disabili Al centro dell’incontro tenutosi: “L’assistenza domiciliare ai disabili gravi sospesa da diversi anni”. Alla riunione hanno partecipato la sindaca Anna Alba, gli assessori alla Solidarietà Gianluca Caramazza e al Bilancio Pierre Vaccaro, il dirigente del PO 1 Giuseppe Calabrese e l’assistente Sociale Antonella Crapanzano, mentre per l’associazione “Senza Limiti” presente una delegazione di disabili guidata dal presidente Antonio Sorce in rappresentanza Federazione “Movimento noi liberi” regionale. Nel corso del cordiale dialogo, i disabili e le associazioni hanno evidenziato i gravi problemi che si trovano a fronteggiare senza assistenza, anche in considerazione dei ritardi che il Distretto socio-sanitario di Agrigento registra nel dare concreta attuazione ai diritti delle persone colpite da disabilità grave.

E’ stato chiesto l’avviato con estrema urgenza delle procedure per fornire l’assistenza domiciliare, garantendo loro il diritto inviolabile alla libera scelta tra forma diretta o indiretta (trasferimento monetario a ciascun avente diritto). Sul trasferimento monetario, l’assistente Sociale attende chiarimenti dalla Regione. La sindaca e gli assessori hanno manifestato piena disponibilità, garantendo di portare al tavolo del Distretto tutte le richieste e le esigenze dei disabili.

Concordi sulla necessità di realizzare subito il Pai (Piano Assistenza Individualizzato) per i bisogni di ognuno dei disabili.


Stampa articolo
26 gennaio 2019

Autore

sop


Lascia un commento

IMG-20190307-WA0007