Autore

sop


Politica

Picarella: La Camera di Commercio non può più aspettare

Musumeci si faccia carico delle giuste responsabilità

 

Il Presidente di Confcommercio Agrigento e Presidente Regionale Confcommercio Sicilia – Francesco Picarella riporta all’attenzione del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, la preoccupante e imbarazzante situazione di stallo che da diversi mesi e ancora oggi, sta investendo la costituenda Camera di Commercio di Agrigento, Caltanissetta e Trapani, nonostante siano trascorsi oltre due anni dalle procedure di accorpamento.

Per il mondo delle imprese è un contesto non più accettabile e procrastinabile – afferma il Presidente Picarella – poiché non si riescono a dare indicazioni e punti di riferimento agli operatori economici di queste tre provincie”.

Situazione sempre più preoccupante

Si fa ancora più preoccupante – aggiunge Picarella – l’attuale contesto della Camera di Commercio di Agrigento che al momento non può neanche disporre di un Commissario”.

 

Invito al presidente Nello Musumeci

 

Invitiamo, pertanto, il Presidente della Regione Siciliana – Nello Musumeci – di farsi carico della responsabilità e porre in essere tutti gli atti necessari per l’insediamento degli Organi legittimamente designati per la normale gestione della nuova Camera di Commercio di AG-CL-TP. L’insediamento del Consiglio Camerale farà sì che le imprese di queste provincie, particolarmente bisognose di massima attenzione, possano avere quel sostegno e tutta la promozione necessaria per trovare più occasioni per una sostanziale crescita economica e sociale”.


Stampa articolo
18 dicembre 2018

Autore

sop


Lascia un commento

IMG-20190307-WA0007