Autore

sop


Più di un milione di spettatori per “Ricette all’italiana” dedicate a Montevago
Altre Notizie

Più di un milione di spettatori per “Ricette all’italiana” dedicate a Montevago

Più di un milione di spettatori su Rete 4 per le tre puntate di “Ricette all’italiana” dedicate a Montevago e alle eccellenze enogastronomiche della Valle del Belìce. E’ quanto emerge dai dati Auditel sugli ascolti in tv nella fascia oraria mattina/mezzogiorno.ricetteitaliana vini terre sicane (1)Nella puntata di giovedì 20 dicembre, il programma di Davide Mengacci dedicato al gusto e ai viaggi ha raccolto 164.000 spettatori con il 2.7% di share nella prima parte, e 301.000 spettatori (2.8%) nella seconda parte in onda dopo il tg. Nella puntata di sabato 22 dicembre “Ricette all’italiana” ha raggiunto 169.000 spettatori con il 2.3% di share nella prima parte, e 284.000 spettatori con il 2.4% nella seconda parte. Nella puntata andata in onda ieri, 27 dicembre, ha appassionato 338.000 spettatori con il 2.7% di share. Ad affiancare Davide Mengacci – nel programma prodotto da Elio Bonsignore che va in onda su Rete 4 da ricettei2 (1)lunedì a sabato alle 11.20 – c’è la famosa cuoca casalinga Anna Moroni: insieme presentano in ogni puntata un menù pensato ad hoc per i telespettatori e preparano pietanze appetitose a quattro mani. In chiusura i consigli su bellezza e benessere di Gianluca Mech.

A Montevago sono stati tre gli chef impegnati nella preparazione dei piatti: Francesco Mauceri, Calogero Ippolito e Valentino Gualberti. Ad abbinare i vini sono stati i sommelier Francesco Baldacchino (delegato Ais della provincia di Agrigento) e Michele Buscemi. Oltre a diversi produttori locali e al presidente della Strada del Vino delle Terre Sicane, Gunther Di Giovanna, sono stati intervistati anche l’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano e il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo. Riflettori puntati sui migliori prodotti del territorio: dalla Vastedda del Belìce Dop alle eccellenze enologiche, dall’olio extra vergine di oliva ai dolci tipici come la Cassatedda Sfigghiuliata DeCo, anche spazi dedicati all’arte e momenti dedicati alla musica e alle tradizioni popolari. Gli stessi prodotti messi in vetrina durante il Montevago Wine & Food al Baglio Ingoglia. Grande spazio alle Terme di Acqua Pia.

“Ringrazio Rete 4 e la produzione di ‘Ricette all’italiana’ per il grande spazio offerto a Montevago, alle eccellenze enogastronomiche, alle aziende e alle professionalità della Valle del Belìce che vanno incoraggiate e sostenute. Quelle trasmesse su Rete 4 e sul sito Mediaset sono tre puntate con immagini bellissime che rappresentano certamente una vetrina importante per le produzioni agroalimentari di qualità e una grande opportunità per la promozione turistica del territorio”, ha detto il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo.


Stampa articolo
28 dicembre 2018

Autore

sop


Lascia un commento

IMG-20190307-WA0007