Autore

leonardo.pitruzzella


Dai Comuni, Favara

ROSSANA DI CARO, GIOVANE PASTAIA PER PASSIONE

Il Favarese è da sempre conosciuto per l’intraprendenza imprenditoriale e commerciale.0920DACD-FBFC-4824-81A1-C4341D1389CC
A riprova di ciò, negli ultimi anni, si assiste sempre più a giovani che provano, tra le mille difficoltà, a costruirsi il futuro nel proprio paese. Il tentativo è la ricerca della migliore tradizione dei mestieri e dell’arte di un tempo, Antonio giovane sarto maestro del ricamo a mano, Angelo maestro dei lavori su pietra e Rossana maestra pastaia.
Oggi Vi raccontiamo la storia di Rossana Di Caro e del suo Pizzico di Pepe, che proprio oggi festeggia il suo primo compleanno.
Una giovane ragazza, Rossana, ritornata da una breve esperienza in una città nordica, alla quale non si sentiva di appartenere, decide di portare sulle tavole dei suoi compaesani la sua passione per la pasta fresca e per la cucina, tramandata dalla mamma Silvana e dalla zia Carmela.749875B2-666C-428D-8747-C17796E339F3
“Esattamente un anno fa- ci dice Rossana con non poca emozione- il 4 dicembre 2017, Pizzico di pepe iniziava, timidamente, a portare nelle vostre tavole la pasta, fatta con materie prime ottime e seguendo la tradizione, pur innovandola. Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo traguardo con grinta e passione. Un grazie per il nostro successo devo rivolgerlo ai clienti ed ai ristoratori che ci hanno dato fiducia e che ogni giorno ci scelgono. Grazie!!’’
Superate le prime difficoltà, burocratiche e di avviamento, l’attività di Rossana adesso è a pieno regime e riscontra il gradimento di tanti.
L’esperienza di Antonio, di Angelo, di Rossana e di altri giovani speriamo possa essere da stimolo, per tanti altri ancora, per appassionarsi e farsi insegnare la maestria e l’antico mestiere dal nonno, dal papà, dallo zio, dal vicino di casa, prima che vada perduto per sempre.

Stampa articolo
4 dicembre 2018

Autore

leonardo.pitruzzella


Lascia un commento

IMG-20190307-WA0007