Autore

vedisotto


SANFRATELLO RISPONDE A TONO A CHIAPPARO E CASTRONOVO
FRANCAMENTE

SANFRATELLO RISPONDE A TONO A CHIAPPARO E CASTRONOVO

Rispondiamo con incredulità alle farneticanti affermazioni dei consiglieri del Gruppo Misto Chiapparo e Castronovo Rossana.

La nostra colpa sarebbe essere stati puntuali. Il consiglio comunale di sabato è iniziato puntualmente alle ore 18,00 poiché il presidente il giorno prima aveva ricevuto lamentela da parte di un consigliere di minoranza in merito ad un ritardo dell’inizio dei lavori, pertanto ha comunicato in pubblica assise che dal prossimo consiglio l’orario della convocazione sarà rispettato tassativamente.

Quindi a questo punto si accusa la maggioranza di aver rispettato l’orario di convocazione del consiglio comunale e di non aver aspettato l’arrivo della maggior parte dei consiglieri di opposizione. Ma se si affrontano argomenti molto importanti come mai non arrivano puntuali? Il M5S quando fa opposizione si presenta in aula mezz’ora prima dell’inizio della seduta .

È come andare al cinema in ritardo, trovare tutti i posti occupati e dire che il film non era di loro gradimento.

Prima della votazione della Tari era presente la Consigliera Castronovo Rossana la quale ha preferito non intervenire sul punto come mai esprime il suo disappunto a mezzo stampa mentre in consiglio si è alzata prima della votazione? Forse perché richiamata dalla collega Chiapparo?

In merito alla Tari che ricordiamo è stata studiata in commissione per circa 2 mesi, è stata votata positivamente dopo numerosi incontri e confronti avuti con l’assessore al ramo e i dirigenti comunali,  approvando un risparmio rispetto al 2016 del 10% (2016 costo 6,8 milioni, 2017 costo 6,2 milioni).

Piuttosto che comunicare improbabili cifre in merito ad una presunta evasione della Tari, la consigliera Chiapparo potrebbe dirci il buco di bilancio ha lasciato lei durante il suo anno da assessore nella giunta Manganella?

Delle numerose proposte portate in consiglio comunale ad oggi ad un anno dal nostro mandato, non abbiamo ricevuto una sola proposta da parte dell’opposizione, soltanto polemiche e critiche.

Ci auguriamo di confrontarci sulle proposte serie e concrete e lasciare da parte queste inutili polemiche che alla città non interessano.


Stampa articolo
18 luglio 2017

Autore

vedisotto


Lascia un commento

IMG-20190515-WA0011

oss-osa-asacom