Autore

giuseppe.moscato


Sorgerà in Sicilia la prima scuola di politica per giovani donne
Politica

Sorgerà in Sicilia la prima scuola di politica per giovani donne

L’iniziativa, denominata “PRIME MINISTER”, è promossa da Movimenta e Farm Cultural Park e vedrà la partecipazione di esponenti del mondo della cultura, dell’impresa, della diplomazia e di deputate di diverse forze politiche di maggioranza e opposizione. Si tratta della  prima Scuola di Politica per Giovani Donne creata in Italia.

montecitorio“Se vogliamo migliorare il nostro futuro, dobbiamo permettere alle ragazze di esprimere tutto il loro potenziale e diventare giovani leader – ha dichiarato l’on Alessandro Fusacchia deputato di +Europa – Per questo motivo abbiamo deciso di investire in un percorso che permetterà loro di formarsi, migliorare la loro consapevolezza, e trovare compagne e compagni di viaggio con cui trasformare la società che hanno intorno”.

ambasciatrice morris“Con la Scuola coinvolgiamo 30 ragazze tra i 14 e i 19 anni per ispirarle e accompagnarle in un percorso di formazione e scoperta della politica e delle proprie capacità di leadership  – ha dichiarato Denise Di Dio, presidente di Movimenta – Si tratta di dieci giornate di laboratorio, lezioni e testimonianze, che si terranno nel cuore della Sicilia nel corso del 2019 con personalità del mondo politico e non, che condividono la voglia di trasmettere ciò che hanno appreso”. 

Florinda Saieva“Partiamo dalla Sicilia, un terra che rende questa sfida doppiamente interessante e importante- aggiunge  Florinda Saieva di Farm Cultural Park – e lo facciamo da un luogo rinato negli ultimi anni grazie ad un investimento pieno su cultura e bellezza. Se poi il progetto funziona lo esporteremo in altre regioni d’Italia o ne faremo un progetto nazionale”

L’iniziativa sarà presentata nel corso di una conferenza stampa che si terrà giovedì 14 febbraio alle 13.00 a Palazzo Montecitorio, alla presenza di diverse personalità politiche e istituzionali. Oltre all’on. Fusacchia, Di Dio e Saieva, saranno presenti la Vice Presidente della Camera On. Mara Carfagna e Jill Morris, primo ambasciatore britannico donna in Italia.

CarfagnaLa Scuola si svilupperà lungo tutto il 2019 attraverso un ciclo di 10 lezioni e incontri, attività formative e di mentorship legate al tema della politica e alla leadership al femminile. Tra coloro che terranno una lezione nel corso dell’anno, oltre alla Vice Presidente Mara Carfagna e all’Ambasciatore Jill Morris, sono previsti, tra gli altri, le deputate Rossella Muroni (LEU), Anna Laura Orrico (M5S), Lia Quartapelle (PD), l’eurodeputata Elly Schlein, il vice direttore generale dell’Unesco Stefania Giannini, l’imprenditrice e autrice di best seller per bambine Francesca Cavallo, la Chief Diversity Officer dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) Ersilia Vaudo.


Stampa articolo
13 febbraio 2019

Autore

giuseppe.moscato


Lascia un commento

IMG-20190515-WA0011