Autore

vedisotto


Cultura e Società

Mostra personale dell’artista Filippo Chiappara a Roma.

di William Di Noto

Sabato 22 Ottobre 2016, dalle ore 18.00, presso la Galleria Frammenti d’arte Monteverde Vecchio in via A. Colautti 6/8 a Roma con la direzione artistica di Romina De Lisio e Ciro Cianni, verrà inaugurata la mostra premio di Filippo Chiappara vincitore del Concorso “Arte, dalla Sardegna alla penisola 2015” a cura di Domenica Sanciu.

Filippo Chiappara è un eclettico e affermato artista siciliano, la cui ricerca ha individuato, nella disciplina pittorica, la sua ideale traduzione formale e la più idonea interpretazione di visioni quotidiane e di flash catturati tra le pieghe di realtà diverse. La colorata mostra personale, presentata dalla Prof. Rosalba Falzone, Artista, Critico e Storico dell’arte, propone un importante gruppo di opere: ventuno acrilici su tela di vario formato.

Avvicinarsi alla pittura di Filippo Chiappara è un’esperienza totalizzante, pervasiva che coinvolge e cattura gradualmente, attrae e stimola la percezione della realtà.

Scrive di lui il Prof. L.Crescibene: “Pigmenti, scaglie, soffi, lame, grumi di colore riportano a una realtà destrutturata e ricomposta, vaga, allusiva, evocativa che invita ad esserci a partecipare, a condividere la bellezza in svariate declinazioni e accentuazioni e a smarginare, come in un obliante e accorato “nostos”. Gli effetti cromatici creano empatica suggestione.”

Il Prof. Chiappara consegue il titolo di Maestro d’arte e nel 1982 il Diploma di Maturità d’Arte Applicata, frequenta l’Accademia di Belle Arti e consegue nel 1987 il Diploma sez. pittura. Continua l’attività artistica partecipando a numerosi eventi artistici pubblicati su quotidiani, riviste d’arte, cataloghi, annuari e siti web tra cui Art Economy del Sole24ore. Aderisce a numerose collettive nazionali e internazionali conseguendo prestigiosi riconoscimenti.

La mostra personale del 22 Ottobre p.v. rappresenta certamente un ulteriore, importante, traguardo raggiunto dall’artista siciliano.


Stampa articolo
17 ottobre 2016

Autore

vedisotto


Lascia un commento