Autore

vedisotto


Saluti del MOVI di Caltanissetta al nuovo Sindaco
Terza Pagina

Saluti del MOVI di Caltanissetta al nuovo Sindaco

Saluti del MOVI di Caltanissetta al nuovo Sindaco Roberto Gambino

di William Di Noto

La Federazione Provinciale del Mo.V.I.Movimento di Volontariato Italiano di Caltanissetta, che ha sede presso la Casa delle Culture e del Volontariato “Letizia Colajanni”, in una lettera indirizzata al nuovo Sindaco Arch. Roberto Gambino e alla nuova Giunta Comunale nissena porge – anche a nome delle numerose Associazioni rappresentate – gli auguri più fervidi e sinceri per lo svolgimento dell’alto (quanto complesso, n.d.r.) incarico, unitamente agli auguri di buon lavoro.

La lettera, a firma del Presidente del Mo.V.I. Ed. Prof. Filippo Maritato, rappresenta anche un appello alla nuova Amministrazione Comunale di Caltanissetta affinché possa continuare efficacemente il percorso di dialogo istituzionale sui temi del Terzo Settore, del Volontariato e del dono, manifestando la più ampia disponibilità al confronto per una fattiva collaborazione nel futuro.

La Federazione Provinciale del Mo.V.I. si presenta alla nuova Giunta Comunale come una realtà attiva ormai da quattro anni, interamente dedicata ai bisogni del territorio e che, grazie alla presenza fervida, preziosa e costante all’interno della Casa delle Culture e del Volontariato delle tante Associazioni rappresentate, è diventata Bene Comune a disposizione della Comunità e a sostegno delle fasce più deboli.

La Casa delle Culture e del Volontariato rappresenta certamente una fra le migliori eccellenze della Città di Caltanissetta perché è stata capace di divenire un luogo di aggregazione e di incontro tra le Organizzazioni non profit che, insieme, sono state già capaci di promuovere significativi e fondamentali percorsi di solidarietà e infrastrutturazione sociale

In conclusione, il Presidente del Mo.V.I. (che è anche Direttore della Casa delle Culture e del Volontariato, n.d.r.), assicura la piena e leale collaborazione con la nuova Amministrazione Comunale nell’interesse principale dei Cittadini e a fianco delle Associazioni presenti nella Città di Caltanissetta, rimanendo a disposizione per qualunque forma di collaborazione, proposta o suggerimento che il nuovo Sindaco e la nuova Giunta vorranno avanzare sui temi fondamentali del Bene Comune, della Cittadinanza Attiva, della coesione e della protezione sociale.


Stampa articolo
23 maggio 2019

Autore

vedisotto


Lascia un commento

IMG-20190515-WA0011

oss-osa-asacom