Cantonieri al lavoro con l’utilizzo delle fotoelettriche

Ancora lavoro nelle ore tardo serali per tecnici e cantonieri del Libero Consorzio nel tentativo di liberare almeno una parte della SP 25 Soria-Mussomeli, lato Tumarrano, per cercare di fornire almeno una via di accesso all’ospedale di Mussomeli. Attualmente si sta lavorando con enormi difficoltà per rimuovere le enormi quantità di neve che hanno bloccato completamente la strada, lungo la quale sono ubicate diverse aziende agro zootecniche e agrituristiche. Alla luce delle fotoelettriche, gli operai  ed il potente mezzo della stessa impresa che gestisce la manutenzione delle strade del comparto centro-nord stanno cercando di aprire una pista spostando impressionanti cumuli di neve per consentire almeno il transito di fuoristrada e mezzi dotati di catene, ma ha ripreso a nevicare e come nel caso della SP 24 risulta difficoltoso pure il rifornimento di carburante per i mezzi utilizzati in questo pesante lavoro.

I lavori proseguiranno comunque finchè le condizioni meteo e di temperature (molto rigide) lo consentiranno, sperando che domattina si possa quantomeno iniziare a spargere il sale per evitare la formazione di ghiaccio.  Interventi ancora da compiere invece sulle strade consortili del comprensorio cammaratese, ovvero le SPC  n. 25, n. 36, 37, 38, 39 e 40, sulle quali alcune aziende agricole sono riuscite ad aprire piste con i propri trattori.