di William Di Noto

Si è tenuto ieri 19 Marzo, dalle ore 10:30 alle ore 17:00, presso la Casa delle Culture e del Volontariato “Letizia Colajanni” a Caltanissetta, il Seminario di approfondimento dal titolo “CSV, Volontariato e riforma del Terzo Settore” organizzato dal Ce.S.Vo.P. – Centro Servizi di Volontariato di Palermo e realizzato con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caltanissetta,

L’evento si è avviato con i saluti del Dott. Giuseppe Fasciana dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Caltanissetta in rappresentanza del Presidente dell’Ordine, Dott. Salvatore Dilena.

Subito dopo, si sono succeduti gli interventi della Dott.ssa Giuditta Petrillo, del Dott. Alberto Ciampino e della Dott.ssa Teresa Caramanna sull’argomento “Il Volontariato dove, come e quando. Breve presentazione nuovo ruolo CSV”.

Il Dott. Adriano Ficano ha discusso, invece, dell’“Impianto disciplina generale e particolare Codice Terzo Settore all’insegna degli adeguamenti statutari”, mentre il Dott. Massimo Romano ha approfondito l’argomento relativo alle “Scritture contabili e bilancio, bilancio sociale, libri sociali, tenuta e conservazione delle scritture contabili degli ETS. Regime ­fiscale degli enti del Terzo Settore”.

Ha concluso il Dott. Andrea Cascino con l’intervento dal titolo “Social bonus, Imposte indirette e tributi locali, detrazioni e deduzioni per erogazioni liberali, risorse fi­nanziarie ETS, ODV e APS, 5 per mille (Decreto)”.

All’iniziativa hanno partecipato numerose Associazioni di Volontariato, di Promozione Sociale e Cooperative del territorio, aderenti sia al Ce.S.Vo.P. che alla Federazione Provinciale di Caltanissetta del Mo.V.I. – Movimento di Volontariato Italiano.

Altrettanto numerosi sono stati gli interventi dei partecipanti all’incontro, che hanno contribuito a chiarire meglio le recenti disposizioni in materia di aspetti fiscali e contabili per le Organizzazioni non profit, soprattutto in ordine alla Riforma del Terzo Settore e al relativo, costituendo Registro Unico.