j.C.

L’isola di Marettimo accoglie, ancora una volta, una coppia di innamorati che ha scelto di suggellare la propria unione circondata dalle bellezze del luogo e dal fascino irresistibile dell’Arcipelago.

nuovi sposiSi tratta di Manuela e Antonio, residenti a Palermo, uniti in matrimonio nei locali della delegazione comunale, con rito civile, dal sindaco, Giuseppe Pagoto, cui ha fatto seguito il rito della sabbia, che ha unito simbolicamente i granelli delle loro vite e quelli dei loro bambini e dei loro tre cani.

Artista lui e impiegata lei, benché abbiano scelto il rito civile, sono fermamente convinti che la sacralità di Hìera, Isola Sacra, abbia fatto il resto. Come sempre l’atmosfera di festa è stata arricchita dalla presenza dei numerosi invitati, circa novanta, arrivati giorni prima a Marettimo per assaporarne gli angoli.

Tra gli ospiti dell’isola, anche una famiglia di cittadini russi e altri provenienti da varie regioni d’Italia. Suggestivo il momento dell’arrivo della sposa, in barca, assieme ai due figli e un cane, alla banchina dello Scalo Vecchio, scelto come location dell’evento e addobbato per l’occasione.

Al termine della festa, dj set per far ballare tutti e chiudere la serata con un tuffo in mare. Wedding planner di quest’evento è stata Cettina Spataro.

Lascia un commento

  • (non pubblicato)