Autore: salvatore.doro

Le prime parole di Francesco Tudisco dopo la riconferma da allenatore della Pro Favara: “Stiamo programmando una stagione importante. Ma i nostri verbi sono: lavorare e sudare.” Non potrebbe essere diversamente! E con il lavoro, il sudore ed il sacrificio i risultati prima o poi arrivano. Se poi c’è anche la dedizione tanto meglio. È quello che ha fatto Francesco Tudisco la passata stagione. Arrivato a campionato iniziato ha preso in mano la Pro Favara, ha lavorato sodo portandola al quarto posto finale e alla qualificazione playoff per giocarsi la promozione in serie D. Il tecnico di Acireale ha lavorato…

Leggi tutto

“Vi aspettiamo domenica in piazza Cavour per formare insieme un arcobaleno di esseri umani”. Una bellissima frase coniata per pubblicizzare il ritorno della manifestazione “GIOCHI SENZA BARRIERE… E SENZA FRONTIERE”, evento organizzato da Associazioni in Festa   Si svolgerà domani pomeriggio con inizio alle 15,30 in Piazza Cavour a Favara. È la 5° edizione di “Giochi Senza Barriere…e Senza Frontiere” manifestazione promossa e voluta da “Associazioni in Festa”. I giochi, aperti a tutti, sono stati pensati e ideati per trascorrere un pomeriggio tutti insieme all’insegna dell’inclusione sociale, del divertimento e della solidarietà. La volontà è quella di dare sempre più…

Leggi tutto

Il 17 giugno del 1970 si giocò quella che è stata definita la partita del secolo: Italia vs Germania Ovest, semifinale dei mondiali di calcio giocati in Messico. Non ero ancora nato ma crescendo ho sentito sempre parlare di questa partita. Negli anni, per curiosità e per passione, mi sono documentato. Ho visto più volte anche l’immagini ed ho provato anch’io emozioni forti comprendendo il perché è stata definita in questo modo. E’ entrata nella storia,  mitizzata nel tempo tanto da dedicare un targa commemorativa. L’incontro di semifinale del nono campionato mondiale di calcio si giocò allo stadio…

Leggi tutto

Una scuola all’aperto nella Valle dei Templi. Una location mozzafiato che l’Asd Racing Team di Agrigento vuole promuovere attraverso il ciclismo fuoristrada Proprio così! Imparare ad andare in bici, godersi il paesaggio naturale del nostro territorio attraverso la mountain bike. Sono alcuni degli obiettivi della squadra sportiva del Presidente Mirella Di Falco e del Direttore Sportivo Totò D’Andrea. Da appassionato di questo sport ho sempre seguito questa associazione sportiva dilettantistica attraverso i social. Ho sempre pensato ad una bella realtà ma non ero mai stato nella loro “sede” di allenamento. Ieri pomeriggio finalmente sono andato a trovarli alla vigilia…

Leggi tutto

Pro Favara nel segno della continuità. Riconfermato il Mister di Acireale alla conduzione tecnica delle squadra gialloblù Francesco Tudisco continuerà ad allenare la Pro Favara anche nella stagione agonistica  2022/2023. E’ stato sufficiente un cordiale incontro questa mattina con il Presidente Rino Castronovo e  la dirigenza per continuare il percorso ed il progetto sportivo della stagione appena trascorsa anche se iniziato a campionato avviato. Con Franceso Tudisco la Pro Favara ha condotto  uno dei campionati più esaltanti degli ultimi anni con un incredibile rimonta dopo le tre sconfitte iniziali. Una cavalcata che l’ha portata al quarto posto finale conquistando sorprendentemente…

Leggi tutto

Una domenica calcisticamente importante per le due città siciliane: il Palermo giocherà alla Favorita la finale di ritorno contro il Padova per la conquista della serie B. L’Akragas affronterà in casa la finale di andata degli spareggi nazionali di Eccellenza per la promozione in serie D.   Per le aquile rosanero e per i giganti biancoazzurri sarà una giornata tutta da vivere con grandissime emozioni. Siamo in prossimità del traguardo finale e l’obiettivo è ormai a portata di mano. Ultimo atto di una stagione infinita ma con due ostici avversari da superare. Palermo vs Padova C’è in palio l’ultimo…

Leggi tutto

L’Akragas giocherà in casa il match di andata della finalissima playoff per il salto di categoria e la conquista della Serie D. Si è svolto questa mattina a Roma il sorteggio per stabilire la squadra che giocherà in casa la prima delle due finali degli spareggi nazionali per la promozione in serie D. Ricordiamo le due finaliste: Akragas e Martina Franca. Nella sede della Lega Nazionale Dilettanti era presente il presidente dei giganti Giuseppe Deni. Queste le date delle due finali: domenica 12 giugno la partita di andata; domenica 19 giugno la finale di ritorno. Sarà la formazione akragantina che…

Leggi tutto

Alla sua seconda stagione agonistica nelle gare di mountain bike, il giovane ciclista favarese è in lizza per la vittoria del campionato XCO (Cross Country Olympics) di Coppa Sicilia Giuseppe, dieci anni compiuti da poco, è un biker favarese che pratica lo sport del ciclismo: su strada e nello sterrato. Una passione trasmessagli dal padre. Il bambino, fin da piccolissimo, ha dimostrato una naturale predisposizione per le bici da corsa ma anche per  le MTB (Mountain Bike). All’età di quattro anni si scrive alla scuola di ciclismo Asd Racing Team di Agrigento. L’Associazione del Presidente Mirella Di Falco e…

Leggi tutto

Si terrà domenica 29 maggio la Passeggiata Cicloturistica promossa dall’US Acli Agrigento, dall’ ASD Fawwara Bike e patrocinata dall’Amministrazione comunale La manifestazione, in programma domenica prossima, con partenza alle 8.00 dalla Villetta della Pace non è assolutamente competitiva ed è aperta a tutti coloro che sono appassionati dello sport a due ruote soprattutto della mountain bike. Basterà essere in possesso di una tessera per attività agonistica ciclistica, valida per l’anno 2022, rilasciata da un Ente di Promozione Sportiva aderente alla Consulta Nazionale del Ciclismo. La Passeggiata Cicloturistica “Prossima fermata Stazione Deli” è un evento voluto dall’US Acli Agrigento,…

Leggi tutto

Il 25 maggio del 1953 nasceva Gaetano Scirea, uno dei più grandi calciatori italiani. Nel ruolo di libero è stato considerato uno dei migliori della storia del calcio. Ricordato ancora oggi e rimpianto per la sua lealtà in campo. E’ stato uno dei calciatori che ha trasmesso, non solo a me,  la passione e l’amore per il calcio. Lo ricordo da bambino, sia con la maglia della nazionale al mondiale del 1982, sia con quella bianconera della città di Torino. Un personaggio di poche parole ma che affascinava. Lo osservavi e rimanevi colpito dall’eleganza nei movimenti, dalla sicurezza che…

Leggi tutto