gaetano-pendolino-consorzio-valle-dei-templi-150x150Oggi, alle ore 12,00 presso l’ex Collegio dei Filippini in via Atenea, si svolgerà l’inaugurazione dell'Anteprima MandorlaFEST.

La manifestazione che, come dice il suo stesso nome, vuole essere un anticipo della prima edizione del MandorlaFEST che si volgerà dall'1 al 9 febbraio, prenderà il via con la Mostra sulla Mandorla ed il Villaggio della Mandorla che da domani sarà aperto tutti i giorni fino a domenica 10 dalle 9,30 alle 21,00.

Nel corso dell’evento sono previsti convegni e seminari sulla mandorla, laboratori culturali, laboratori del gusto e naturalmente tante degustazioni. Inoltre, a renderlo ulteriormente interessante contribuiranno uno spettacolo di pizza acrobatica ed un appening di pasticceria artistica con gli artisti cioccolatieri di Modica che realizzeranno sculture da blocchi di cioccolato.

Altra componente importante dell’aspetto gastronomico sarà la gara di alta pasticceria a base di mandorla che vede disputarsi la vittoria numerosi cuochi-pasticceri del territorio in una dolcissima disfida.

Insomma, quello che si offre ai visitatori è il programma amplissimo di una manifestazione che vuole aprire un nuovo percorso.

“Sebbene con le difficoltà note a tutti – spiega Gaetano Pendolino, amministratore di Piano del Distretto Turistico Regionale Valle dei Templi – abbiamo fortemente voluto realizzare un evento che potesse rappresentare l’inizio di una sorta di reinvenzione della Sagra sulla scorta dei successi di altre manifestazioni che, grazie alla promozione di prodotti tipici locali di qualità, riescono ad ottenere straordinari successi. Successi che si traducono in importanti ricadute economiche sul territorio. Quest’anno abbiamo voluto dar vita ad un’anteprima il cui filo conduttore è “dalla Sagra all’evento” e per questo abbiamo invitato gli organizzatori di eventi come il Cous Cous Fest, il ChocoBarocco di Modica, l’Infiorata di Noto, lo StraGusto di Trapani”.

sop