UN’ESPERIENZA AMPIAMENTE POSITIVA NEL MESSINESE

Sì é svolta domenica 19 aprile 2015 a Messina il ‘Trofeo dello Stretto’ di arti marziali che ha visto coinvolti vari atleti del team Celestri della IRON FIGHTERS Caltanissetta.
Fra questi due nomi in modo particolare sono emersi: Armando Giallombardo e Massimiliano Cerruti. Si tratta di due giovanissimi fighter che hanno già cominciato a dare grandi soddisfazioni ai due istruttori, che li seguono sin dai primi passi nel mondo delle arti marziali, Roberto Celestri e Fabrizio Pilato.
I risultati ottenuti dalla partecipazione al citato Torneo messinese hanno soddisfatto i due istruttori, tenuto conto che il giovane atleta Giallombardo pur essendo alle sue prime battute ha sostenuto e vincendo quattro match consecutivi, non meno è stato fatto dal grande fighter Massimiliano Cerruti che per la sua massa corporea e statura imponente ha pensato bene l’arbitro di squalificarlo in quando più volte i colpi apportati dal gigante buono sono stati giudicati pesanti, aspetto che è stato contestato dalla squadra anche se senza sortire alcun esito.
Per Celestri e Pilato: “C’è soddisfazione per la grande partecipazione di atleti alla manifestazione, che Cerruti ha vinto per tutti, in quando è indiscutibile la preparazione di quest’ultimo e la bontà del rispetto delle regole da parte del ‘gigante buono’, cosi nominato dai compagni di allenamento.
“Da questa esperienza – concludono i due istruttori della IRON FIGHTERS – un altro grande nome si aggiunge nel mondo della thai boxe Regionale Armando Giallombardo”.