Un incendio di sicura matrice dolosa ha semidistrutto la porta d’ingresso di un’abitazione in via Ancona a Favara.

La casa è di proprietà di un imprenditore favarese di 37 anni. È stato lo stesso uomo ad accorgersi dell’accaduto e ad intervenire per spegnere le fiamme che dopo un po’ di tempo si sono autoestinte.

Il fatto è avvenuto in via Ancona nella zona di via Agrigento la notte tra giovedì e venerdì, sul posto i Carabinieri della Tenenza di Favara che hanno avviato le indagini sentendo per primo lo stesso imprenditore, sembra che dalle sue dichiarazioni non sono emersi elementi per fare chiarezza sull’accaduto

sop

Lascia un commento

  • (non pubblicato)