Nell’ingresso di Favara, in via Aldo Moro, è comparso un avviso dall’elegante ironia che mette in guardia gli automobilisti per le mille buche stradali e, nello stesso tempo, esorta a non bestemmiare ché “Dio ti sente, il Comune no”.

In realtà si tratta di un fotomontaggio, perfetto e condiviso al punto tale da immaginarlo realmente nel luogo. Almeno ci ridiamo nel tentativo di esorcizzare il nulla dell’amministrazione comunale.

E allora come don Camillo che invitava nel segreto dell’urna elettorale a non votare Comunista “perché Dio ti vede, Stalin no”, a Favara un concittadino con il suo brillante fotomontaggio, postato sui social, invita ironicamente a non bestemmiare, tanto chi deve non sente.

sop

Lascia un commento

  • (non pubblicato)