Favara. Due lunghi mesi di attesa e di disagi culminati con l’interruzione della strada Esa Chimento per un particolare tubo, finalmente, arrivato sul posto pochi minuti fa. 

esa chimentoCon un giorno di anticipo, rispetto a quanto detto dai responsabili di Girgenti acque sono iniziati oggi i lavori di ripristino che, come già annunciato, dovrebbero durare dai quattro ai cinque giorni. Intanto i mezzi meccanici sono già all’opera e una mano d’aiuto dovrebbe arrivare dal bel tempo previsto nei prossimi giorni.

C’è soddisfazione per la celerità dell’intervento e, anche un po’ di giustificata amarezza considerato che per ottenere il risultato si è arrivati con le spalle al muro. E’ una normalità che arriva in ritardo come quasi tutti i diritti di chi vive in questo territorio.

Una normalità che si raggiunge solo quando la misura è colma. Ed è solo allora che arrivano anche gli introvabili tubi.

Ovviamente, su tutto ha avuto il suo peso l’indignazione dell’opinione pubblica attraverso la stampa e i social.

sop

Lascia un commento

  • (non pubblicato)