Il Sindaco di Aragona Giuseppe Pendolino e l’assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Morreale hanno annunciato, con loro piena soddisfazione, l’inizio dei lavori per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale (ai sensi dell’art. 1 c. 107 legge 30/12/2018 n. 145).

aragonaIl finanziamento destinato al Comune di Aragona è di 70 mila euro e i lavori in progetto riguardano: scarifica stradale e nuovo tappetino con asfalto delle vie Trieste, Borsellino e Fontes Episcopi; sistemazione delle caditoie nella parte nord della via Costa, sistemazione del marciapiede adiacente la Scuola media “Petrusella” e sistemazione del marciapiede est di via Caduti in Miniera.

“Abbiamo iniziato i lavori di decoro urbano di Aragona e sarà il primo di una serie di interventi che questa Amministrazione attuerà – a parlare è L’assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Morreale – per migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini. Stiamo trovando altre somme che destineremo alla sistemazione delle strade. Anche la Villa Comunale sarà messa in sicurezza e riaperta al più presto con le somme che l’amministrazione Pendolino ha ricavato dai trasferimenti statali. Ce la stiamo mettendo tutta per recuperare gli anni di abbandono del paese. Non è facile per un Comune in dissesto finanziario ma stiamo facendo del nostro meglio per riuscirci. Abbiamo ancora tre anni di tempo per attuare il nostro programma elettorale con una sola parola d’ordine lavorare solo ed esclusivamente per il bene della collettività”.

sop

Lascia un commento

  • (non pubblicato)