STUPEFACENTE cara Sindaca..
Veramente stupefacente quello a cui assistiamo in città, dove tutto è diventato il contrario di tutto e dove non trova più campo la logica e la memoria.
Tre anni di devastazione politica e sociale, una città che si è DEPRESSA, attorcigliata su se stessa, in cui la spinta amministrativa è stata pari allo zero, come zero è stata l’attenzione verso il territorio.
Che devastazione !!
Che rabbia pensare che qualcuno si prenda gioco della citta e dei cittadini, pensando forse che tutti siano scemi, vedi ad esempio la manutenzione delle strade, tanto attese, con i fondi Anas, dove assistiamo ad uno scempio incontrollato che non può passare inosservato.
Sindaca.. hai visto via Italia ? conosci la storia e l’utilità di questa importante arteria viaria? Una strada che già dagli anni 70 ha rappresentato con i suoi sampietrini di porfido un piccolo gioiellino, nel tempo forse un po’ abbandonata, oggi completamente SFIGURATA. (VEDI FOTO)
La manutenzione, tanto agognata della via Italia, con cemento al posto dei sampietrini, è’ l’esatta rappresentazione di chi ci amministra da tre anni con Superficialità ed incompetenza.
Come mai non si è provveduto a rimettere i sanpietrini, gli stessi che da oltre un anno giacevano ai limiti della strada, fonte di pericolosità e disagio?
Possibile che non si riesce a preservare quanto di buono si è fatto nel passato?
Non si controlla nulla e niente ed ognuno fa quello che meglio gli pare, una sorta di banana repubblic.
Cemento sfigurativo dalla indubbia composizione chimica, gia in fase di sfarinamento dopo soli pochi giorni…VERGOGNA !!
Sindaca hai l’obbligo di controllare tramite gli uffici preposti che questi scempi non
avvengano, in considerazione del fatto che si tratta di soldi pubblici e che delle “Furbate” la città ne’ ha le scatole piene.
La via sopra citata ,iniziamo con questa, va ridefinita nella manutenzione ,poiché esiste un limite all’indecenza.

Michele Montalbano
Giuseppe Lentini