Il gruppo di Peppe Trupia e Valentina Cammilleri da anni porta in giro per l’Europa le tradizioni popolari ed il folklore della Sicilia, riscuotendo unanimi apprezzamenti.

Al festival del folklore di Neustad in Holstein i ragazzi del Fabaria Folk hanno saputo conquistare le migliaia di spettatori presenti ad ogni esibizione. “Un bel festival – ci dice Peppe Trupia – al quale hanno  partecipato i gruppi provenienti dalla Polonia, Slovacchia, Brasile, Mongolia, Cile, Korea, Turchia, Slovenia e naturalmente dalle diverse regioni della Germania”. “Siamo stati ospiti nelle case dei tanti cittadini di Neustad in Holstein che ci hanno accolti come dei cari amici – aggiunge Valentina Cammilleri – una bellissima esperienza. Migliaia di spettatori ad ogni esibizione, grandi e piccoli ad applaudire e anche a ballare con  le nostre coinvolgenti tarantelle. Bellissima è stata la serata conclusiva con 4 coppie di ogni gruppo partecipante, e tutte le orchestre dei gruppi, hanno eseguito la danza della torcia che non è stato solo un commovente addio ma un arrivederci”.

Adesso Peppe e Valentina, unitamente a tutto il gruppo dei ragazzi, si sono rituffati nel definire le ultime cose per il grande appuntamento folkloristico in programma a Favara a fine mese. Dal 23 al 27 agosto 2019, infatti, è in programma la prima edizione del “Festival Internazionale del Folklore –  Fawàr Folk Fest”, organizzato proprio dall’ensamble del Fabaria Folk. A Favara sono attesi i gruppi provenienti da Polonia, Serbia e Slovacchia, con loro, naturalmente il Fabaria Folk ed i gruppi agrigentini di Gergent e Fiori del Mandorlo che daranno vita ad una ricca e variegata settimana dedicata al folklore e alle tradizioni popolari.