San Leone, le strisce pedonali ci sono ma non si vedono.

Sono una sorta di segnale stradale fantasma che mette a rischio la sicurezza dei pedoni, specie nell’attuale periodo estivo quando la frazione balneare è frequentatissima.

Gli scatti pubblicati la dicono lunga sulla pericolosità nel Viale delle Dune.

Ovviamente, oltre alla sicurezza, si mette in gioco l’immagine di una città a vocazione turistica, quando ciò che si fa oggi è un  investimento certo per l’anno prossimo, nel senso che l’accoglienza dovrebbe fidelizzare il turismo e alimentare il passa parola.

Certamente l’attuale stato delle cose non fidelizza, mentre non osiamo neppure pensare agli effetti del passa parola e alle recensioni sulla citta’, intanto le attività del settore danno il massimo per assicurare la migliore accoglienza.

Una contraddizione nei fatti, con il privato che corre e il pubblico sempre in notevole ritardo.

sop