I militari della Guardia Costiera di Porto Empedocle hanno operato un altro soccorso, l’ennesimo in questa estate,  nei confronti di una turista che si è sentita male mentre si trovava nei pressi della Scala dei Turchi, in territorio del Comune di Realmonte.  

Dalla centrale operativa del 118 giungeva alla sala operativa della Capitanerie di Porto di Porto Empedocle la segnalazione di una richiesta di soccorso da parte di una turista spagnola che comunicava che una sua amica si era sentita male con forti dolori al petto.

Considerata la quasi impossibilità di effettuare il soccorso ed eventuale trasporto dell’infortunata turista via terra a causa della conformazione di quel tratto di costa, immediatamente veniva inviata  in zona  la motovedetta MV CP 527.Giunti sul posto i militari,  grazie alla collaborazione della Ditta Noleggio gommoni Calogero Alletto che ha messo a disposizione uno dei suoi mezzi che per le sue caratteristiche tecniche poteva arrivare a riva, prendevano a bordo dello stesso gommone la turista che veniva quindi trasbordata sulla motovedetta per il successivo e veloce trasporto in porto. Qui era già arrivata l’ambulanza del 118  con i sanitari che procedevano a fornire immediata assistenza medica, trasportando, quindi, la paziente all’ospedale di Agrigento per le cure del caso.

 

sop