Prorogato al 31.12.19 il termine per accedere alla misura Incentivo Occupazione NEET

La misura Incentivo Occupazione NEET a valere sul Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” (PON IOG) è prorogata. Le imprese che vogliono assumere un NEET usufruendo degli incentivi previsti dal programma Garanzia Giovani hanno un ulteriore anno di tempo per farlo: con decreto Anpal è stato infatti prorogato il termine per accedere alla misura Incentivo Occupazione NEET a valere sul Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” (PON IOG).

L’incentivo dovrà essere fruito entro il 28 febbraio 2021 e riguarda le assunzioni effettuate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019.
È incrementata inoltre la dotazione dell’incentivo, per una cifra pari a 60 milioni. La dotazione complessiva sarà pari dunque a 160 milioni di euro.

L’agevolazione Occupazione NEET, laddove ne sussistano i presupposti legittimanti, è cumulabile per la parte residua dei contributi datoriali con l’esonero contributivo all’occupazione giovanile stabile, previsto dall’articolo 1, comma 100, della Legge 27 dicembre 2017, n. 205.

il Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani”, approvato con Decisione C(2014)4969 del 11/07/2014, ha individuato, tra le misure da adottare per fronteggiare l’inattività e la disoccupazione dei giovani in età compresa tra i 15 e i 29 anni, la Misura “Bonus Occupazionale”, che è volta a favorire le assunzioni, a tempo indeterminato e a tempo determinato, con durata superiore a 6 mesi, dei giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni (che abbiano assolto al diritto dovere all’istruzione e formazione, se minorenni), non occupati né inseriti in un percorso di studio o formazione, attraverso il riconoscimento ai datori di lavoro di un incentivo fruibile mediante conguaglio con i contributi previdenziali mensilmente dovuti.

Clicca qui per leggere il Decreto