Scatta il segnale è un concorso fotografico promosso da Assosegnaletica – federata ANIMA Confindustria – e realizzato con la collaborazione di Konsumer Italia nel contesto più ampio di un protocollo d’intesa tra le due associazioni, finalizzato alla prevenzione dei sinistri e alla sicurezza stradale in genere. È focalizzato sulla segnaletica stradale non idonea e non corretta.

Ora se non lo vinciamo noi per l’enorme ventaglio di segnaletica stradale inadeguata o sbagliata nel nostro territorio, chi mai lo vincerà questo concorso che sembra su misura per gli agrigentini, i favaresi e così per quasi tutta la provincia piuttosto di uno “sfortunato” milanese o torinese.

Al di là della battuta buona per esorcizzare il grave problema “é noto che oltre il 60% dei segnali stradali non siano a norma, a causa di atti vandalici, per vetustà, per la perdita delle proprie caratteristiche minime di rifrangenza, per la loro impaginazione o grafica, per il loro posizionamento o per innumerevoli altre questioni per cui il loro posizionamento, più che trasmettere un messaggio all’utente della strada, risulta essere un vero e proprio pericolo e/o fonte di distrazione”.

Il concorso vuole essere anche uno strumento di difesa attiva dei cittadini dall’insicurezza stradale, che si realizza quando la segnaletica non è più in grado di dare le indicazioni e gli avvisi necessari agli utenti della strada. In tal caso l’associazione, previa autorizzazione dell’autore, potrebbe intimare l’Ente proprietario della strada ad intervenire per ripristinare le condizioni di sicurezza richieste dalla strada con una idonea e corretta segnaletica”.

“A tal fine la “protagonista” del concorso risulta essere la segnaletica stradale, sia quella verticale, sia quella orizzontale, nel contesto in cui si trova. Agli autori l’arduo compito di scovare quei casi più eclatanti che a volte possono spaziare dall’ironico al fantasioso. Il vincitore sarà chi riuscirà a stupire la giuria con la propria immagine”.

“La giuria composta da delegati Assosegnaletica e di Konsumer Italia, sarà presieduta da un fotoreporter che sceglierà 3 immagini tra tutte quelle pervenute e validate. Gli autori dei 3 scatti vincenti saranno premiati nel contesto di un convegno sulla sicurezza stradale che si terrà in una sala Istituzionale, probabilmente della Camera o del Senato”.

Regolamento:

  1. Ogni persona può partecipare al concorso fotografico prescindendo da cittadinanza, religione, etnia, genere, orientamento sessuale, di età. La partecipazione è libera e gratuita, non si richiedono iscrizioni di alcuna natura;
  2. Il soggetto delle immagini deve necessariamente essere ricondotto alla segnaletica stradale non prevista dal Codice della strada, in qualunque forma o stato la si identifichi: di nuova realizzazione, in cattivo stato di manutenzione, distrutta, usurata, illeggibile, occultata o che rappresentano situazioni paradossali, come ad esempio un un’segnale di rimozione forzata posto avanti a un parcheggio a pagamento.
  3. Il concorrente non deve alterare lo stato dei luoghi in cui la segnaletica è posizionata o ritoccare il soggetto in contesti diversi ai fini di migliorare il risultato estetico dell’immagine, ma riprendere l’effettivo stato di fatto;
  4. Ogni partecipante può concorrere con il numero di immagini che riterrà opportuno di inviare, non è previsto un limite massimo alla partecipazione;
  5. Le foto potranno essere inviate tramite:
    – Posta elettronica all’ email scattailsegnale@konsumer.it;
    – Sulla pagina Facebook ScattailSegnale con l’aggiunta dell’#ScattailSegnale;
    – Tramite WhatsApp al numero 320 891 5791.
    Oltre all’invio della foto sarà indispensabile specificare: data dello scatto – l’indicazione esatta della posizione del segnale (ad esempio; Roma via prenestina alt. Civico 351- oppure – al Km 13,700 di via Colonna Frascati lato destro percorrenza in direzione Frascati) – il nome , cognome e numero di telefono dell’autore.
  6. Ogni immagine pervenuta ed accettata dal comitato organizzatore sarà geolocalizzata su Google Maps e resa disponibile a tutti quale avviso di pericolosità della circolazione nel modo sotto riprodotto.

Foto

  1. Per le immagini pervenute e geolocalizzate raffiguranti effettivi stati di pericolosità per la circolazione degli utenti sarà inviato da Konsumer Italia un avviso bonario all’ente proprietario della strada (Ministero Infrastrutture e Trasporti) con la richiesta di attivazione a rimuovere lo stato di pericolosità con la massima urgenza e comunque entro 30 giorni dalla segnalazione. Scaduti i 60 giorni, nei casi in cui l’Ente non abbia reso risposta alcuna si passerà, previa autorizzazione dell’autore all’utilizzo dell’immagine, a diffidare l’Ente con mezzo giuridicamente adatto alla conseguente azione giudiziaria per il risarcimento del danno eventualmente causato a terzi dall’immobilità dell’ente. Le diffide saranno rese disponibili ad utenti che ne facciano richiesta nel caso in cui, causa la non regolarità della segnaletica, abbiano a subire danni materiali o fisici per incidente stradale;
  2. Ad ogni partecipante sarà inviato un attestato di partecipazione digitale quale operatore della sicurezza sulla strada;
  3. Una giuria composta da esperti di Assosegnaletica e di Konsumer Italia al termine del concorso procederà all’assegnazione di 3 premi per le tre immagini che saranno ritenute insindacabilmente le più efficaci a rappresentare lo stato di degrado, irregolarità e pericolosità che il segnale identifica;
  4. Nel corso del convegno sulla sicurezza stradale che sarà tenuto presso una sala Istituzionale, al fine di condividere i risultati del progetto, si terrà la premiazione dei tre autori dei tre migliori scatti. La premiazione avverrà in presenza della stampa, di Parlamentari Italiani ed Europei, delle associazioni organizzatrici. Non verranno assegnati premi in denaro;
  5. L’immagine prima classificata sarà premiata con una fotocamera digitale reflex di primario brand (ad esempio; Canon o Nikon o Pentax…. ecc); al secondo e terzo classificato un trofeo personalizzato; a tutti e tre un attestato di partecipazione su pergamena;
  6. I tre autori saranno invitati a partecipare ad una diretta web tv ed intervistati. Tutti i video saranno resi disponibili sul canale YouTube di Konsumer Italia per la libera visione.
sop