A Lampedusa da questa mattina sono in corso i primi interventi demolitori di manufatti abusivi.

Lampedusa demolizioni Le operazioni avviate dall’amministrazione comunale in ottemperanza a provvedimenti esecutivi emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento, riguardano alcuni immobili abusivi realizzati in C.da Galera, insistenti su aree dichiarate  riserva naturale. Alle operazioni, alle quali presenziano il Procuratore della Repubblica Luigi Patronaggio ed il Vicario del Questore Giuseppe Peritore, si è giunti grazie alla mirata mappatura degli immobili da abbattere realizzata dalla locale Stazione Arma dei Carabinieri.

Lampedusa demolizione Presente, altresì, un massiccio dispiegamento di forze di polizia costituito da agenti della Polizia di Stato, da militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza,  al comando di un Funzionario della Questura, nell’ambito di un dispositivo di ordine e sicurezza pubblica predisposto dal Questore a seguito delle determinazioni assunte in sede di C.P.O.S.P. presieduto dal Prefetto Dario Caputo.

sop

Lascia un commento

  • (non pubblicato)