Venerdì 09 Agosto 2019 alle ore 19,00 Giusy Carreca incontra lo scrittore e regista teatrale agrigentino Alfonso Gueli per un’intensa conversazione sul romanzo “Maledetta Città”,  tornato in libreria dopo quarant’anni con la casa Editrice Medinova.

Maledetta città, è un ragionamento impietoso e viscerale.  Prima di essere un libro su Agrigento, apostrofata appunto come “maledetta”  perché fortemente contradditoria e paradossale, definita tale dal prof. Salvatore Ferlita che ne ha curato la prefazione, capitale dell’apatia, culla del torpore, dell’immobilismo e dell’arroganza, canale di scorrimento dello sconforto e dell’angoscia. Le letture dell’opera saranno affidate a Pippo Crapanzano, Giovanna Dominici, Rosa Maria Montalbano e Michele Di Bernardo. Al dibattito darà il suo contributo il critico Beniamino Biondi.