C’è tempo sino alle ore 12.00 del 19 settembre il termine per la presentazione delle offerte relative al bando di gara per i lavori di manutenzione straordinaria su alcune strade provinciali del comparto ovest. Si tratta di un consistente appalto dell’importo complessivo di 1.627.017,28 euro, finanziati grazie ai fondi del Patto per lo Sviluppo della Sicilia (Patto per il Sud, decreto del Dirigente Generale del Dipartimento Trasporti della Regione Siciliana n. 3987 del 24.12.2018) ottenuti dal progetto esecutivo redatto dai tecnici del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.
La procedura di gara, come ormai di regola dallo scorso 1° gennaio, sarà gestita in modalità telematica, e saranno prese in considerazione solo le offerte presentate attraverso il portale Gare e Appalti del sito istituzionale www.provincia.agrigento.it, ove è possibile consultare il bando di gara e i relativi allegati Si ricorda altresì l’esatta denominazione del bando “Lavori di m.s. e miglioramento della rete viaria secondaria per una maggiore accessibilità alle aree interne e sua messa in sicurezza – dorsale: Menfi – Montevago – S. Margherita Belice – Sambuca di Sicilia – Sciacca – Caltabellotta”.
Si tratta di alcune strade che pur appartenendo alla cosiddetta viabilità secondaria hanno assunto, sopratutto negli ultimi anni, una notevole importanza per i collegamenti tra la dorsale interna ovest e la zona costiera, nonché tra i comuni interessati e alcune strade statali a lunga percorrenza. I tracciati per anni hanno sofferto per la ridotta manutenzione dovuta alla mancanza di fondi, che solo da qualche mese, e grazie all’abnegazione dello staff tecnico del Settore Infrastrutture Stradali, è stato possibile ottenere.
I lavori programmati riguardano la sistemazione di tratti danneggiati, la rimozione di varie situazioni di pericolo,.il rifacimento e la bitumazione del manto. Previsto anche il miglioramento della segnaletica orizzontale e verticale.
Le strade individuate da questi lavori sono le SP n. 79, n. 39, n. 43, n. 48 e la SPC (ex consortile) n. 6. La maggior parte degli interventi sarà concentrata sulla SP n. 79 Sciacca-Menfi (per la quale è in corso un’altra gara d’appalto relativa ad una diversa linea di finanziamento), valida alternativa per i veicoli che transitano sulla SS n.115. Sarà ovviamente possibile il miglioramento della percorribilità delle altre strade indicate nella relazione tecnica, per la loro importanza nel periodo estivo e per rafforzare i collegamenti tra i comuni interni e le strade statali SS 115 e SS 188.
Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 455 giorni consecutivi e continui, a decorrere dal giorno del verbale di consegna dei lavori.
sop