Autore: Lilia Alba

L’ Arcivescovo Montenegro – si apprende da un comunicato dell’Arcidiocesi di Agrigento a firma di Carmelo Pitrone – non consente al Covid-19 d’impedirgli il programmato incontro con i giovani. L’emergenza sanitaria in corso – scrive Carmelo Pitrone del Centro per la Cultura e la Comunicazione dell’Arcidiocesi di Agrigento – ha portato a rinviare ad altra data il Giovaninfesta che si sarebbe dovuto tenere a Raffadali il venerdì primo maggio. Il Centro per l’Evangelizzazione dell’Arcidiocesi di Agrigento, tuttavia, ha pensato di non lasciare passare in silenzio l’importante appuntamento a cui i giovani di Raffadali si erano preparati. Il direttore, don Gero…

Leggi tutto

Si contano “solo” 12 morti nonostante il Lokdown soft con negozi e fabbriche rimasti sempre aperti. Leggendo i dati viene spontaneo chiedersi quale efficace modello sia stato adottato in questo Stato che conta oltre due milioni di abitanti. Sono 812 i positivi, 13 i morti e 267 i guariti ed il Paese non si è mai fermato. Com’è stato possibile? Il primo ministro lettone, Arturs Krišjānis Kariņš lo ha spiegato in un intervista rilasciata al Sunday Telegraph : «Il nostro approccio è stato: fare i test, individuare i positivi e isolarli», individuare un “«equilibro tra la necessità di mantenere le…

Leggi tutto

Il premier Giuseppe Conte, nella conferenza stampa di oggi, ha annunciato le novità che saranno presenti nel DPCM dedicato alla Fase 2 che partirà il 4 maggio. Nella conferenza stampa odierna, durata 30 minuti circa, il Premier Conte ha presentato l’emanando DPCM che andrà a regolare l’attesissima Fase 2, ovvero la Fase di “convivenza dell’Italia con il coronavirus”. Tante le novità approntate da Governo per far ripartire il Paese, ma con la dovuta cautela. Queste le novità a partire dal 4 maggio. Conte ha annunciato che è stato fissato un prezzo di mercato giusto ed equo, pari ad euro 0,50…

Leggi tutto

L’Istituto Comprensivo Bersagliere Urso- Mendola, diretto dalla prof. ssa Brigida Lombardi, ha voluto celebrare  la ricorrenza del 25 aprile con le riflessioni degli alunni. L’ I. C. summenzionato, nel perseguimento costante di percorsi di cittadinanza attiva, celebra la festa della Liberazione con le riflessione degli alunni delle prime, seconde e terze classi. Il trio di docenti costituito da: Laura Sgarito, Silvia Nicoletta Tese’ e Maria Rizzuto supportate, con incessante entusiasmo,  dalla dirigente scolastico Brigida Lombardi, pur nelle difficoltà del momento, non ha voluto rinunciare a sottolineare l’importanza di questa giornata. Animato da questo spirito, il “pink team”  di docenti ha,…

Leggi tutto

Il decesso  è avvenuto ieri pomeriggio presso l’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. La bambina era arrivata  al pronto soccorso del nosocomio agrigentino in condizioni disperate ed è deceduta mentre veniva sottoposta ad accertamenti. La piccola era stata precedentemente ricoverata nel reparto di pediatria alcuni giorni prima a causa di una polmonite. Era stata, allora, sottoposta al tampone risultato negativo e, dopo le cure del caso, era stata dimessa. Due giorni dopo il rientro a casa, tuttavia, la febbre è nuovamente comparsa ed i genitori, una coppia di immigrati, l’hanno riportata in ospedale, dove è deceduta. E’ stata sottoposta…

Leggi tutto

Don Mario Sorce dell’ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro e Mariella Guidotti del servizio Migrantes, hanno diramato un comunicato stampa a firma congiunta per opporsi alle protesta dei siculianesi che hanno elevato le proprie grida dai balconi al suono di pentole, stoviglie e tamburi. “Le proteste, gli allarmi, le reazioni suscitati dal trasferimento di un consistente gruppo di migranti nell’ex hotel Villa Sikania di Siculiana richiamano l’attenzione su vicende che, soprattutto in piena emergenza sanitaria Covid-19, impongono misure adeguate a tutela della salute pubblica” ma, hanno affermato, “senza far venir meno il dovere dell’accoglienza e della solidarietà . È…

Leggi tutto

Ben trentadue i sindaci dell’agrigentino che hanno fatto pervenire al presidente delle Regione, Nello Musumeci, una richiesta congiunta onde sollecitare misure di sostegno all’emergenza socio-assistenziale da covid-19 ai sensi della deliberazione di carattere emergenziale della Giunta Regionale della Regione Siciliana n. 124 del 28/03/2020. I motivi che hanno spinto l’esercito dei sindaci ad armarsi di penna per scrivere a Musumeci, sono da individuarsi nel timore che promettere aiuti a chi versa nel bisogno e poi, non essere in grado di mantenere le promesse o comunque, di mantenerle in tempi stringati, possa fare esplodere, fungendo da detonatore, la tensione sociale attuale.…

Leggi tutto

Qualche minuto fa, la sindaca Anna Alba ha comunicato, con emozione, l’avvenuta guarigioe della terza persona risultata positiva al Copronavirus. Si tratta dell’operatrtice sanitaria dell’Ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento, la cui positività, accertata tramite tampone, era stata dichiarata giorno 22 marzo. La signora, le cui generalità non sono state comunicate in ossequio alla normativa sulla privacy, era risultata positiva, ma asintomatica. Non è mai stata ricoverta, si trovava i isolamento a casa. Per quanto riguarda il Maresciallo dei carabinieri, ovvero l’altro caso di accertata positività, non potrà esserne dichiarata la guarigione finchè non si avrà l’esito del tampone,…

Leggi tutto

A Favara ci sono state due coppie che hanno deciso di non consentire al Covid-19 di impedire il loro matrimonio.  Il matrimonio ai tempi del coronavirus.Tra i progetti che hanno subito uno scossone a causa del Covid-19 vi sono anche quelli matrimoniali. Il Covid- 19 ha stravolto la vita di ciascuno di noi costringendoci a modificare abitudini, ritmi ed, in alcuni casi, anche la data delle nozze accarezzata e programmata da tanto tempo. Sono molte le coppie che, dopo aver finalmente stabilito la data per coronare il proprio progetto d’amore e dopo aver profuso le proprie energie per dare concretezza…

Leggi tutto

Il ministro dell’economia, Roberto Gualtieri ha annunciato in diretta tv: i soldi saranno sul conto corrente dei richiedenti entro la prossima settimana. Il Ministro dell’economia, Roberto Gualtieri, ha annunciato che i bonus 600 euro saranno accreditati sul conto corrente degli aventi diritto. I soldi, dunque, dovrebbero arrivare in tempi brevi. Gualtieri, intervenuto al TG3, ha affrontando diversi argomenti tra i quali il bonus 600,00€, non solo quello riconosciuto per il mese di marzo ed in arrivo ad aprile, ma anche quello per il mese di aprile in pagamento a maggio (ma il Decreto Cura Italia slitta ancora). I soldi arriveranno…

Leggi tutto