Autore: sop

“Rimettersi a navigare a vista, senza bussola e senza esperti  e qualificati timonieri, si corre il serio rischio di provocare un nuovo, l’ennesimo naufragio. Annegare la speranza dei  giovani e le attese delle imprese è un lusso che oggi, più che mai, la politica non può  e non deve permettersi”.  La Cna di Agrigento non risparmia critiche al Governo Regionale per il modo con cui ha gestito e continua a  gestire il “Piano Giovani” scandito da due rovinose finestre che hanno trasformato incredibilmente il click day in un flop day in piena regola. “Dopo il certificato fallimento, occorre ovviamente ripartire…

Leggi tutto

Avviso pubblico per la nomina di un componente del Collegio dei revisori dei conti del Comune di Agrigento. Il Comune di Agrigento comunica che gli interessati a ricoprire la carica di Revisore dei conti presso lo stesso ente, che non hanno già presentato domanda a seguito del precedente avviso relativo alla nomina per il triennio 2014-2017, possono presentare apposita istanza, indicante i titoli posseduti ed il curriculum, entro il 29 agosto 2014 (termine ordinatorio). Tale procedura si è resa necessaria a seguito delle dimissioni di uno dei componenti del Collegio, presentate lo scorso 5 agosto, dopo che nello scorso giugno…

Leggi tutto

21.08.2014 – Numerose infrazioni di legge sono state accertate dai Carabinieri nel territorio della Provincia di Agrigento negli ultimi giorni, con segnalazioni agli organismi competenti di undici persone. A Siculiana, nella località balneare di Siculiana Marina, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno della contraffazione, hanno denunciato in stato di libertà  alla Procura della Repubblica di Agrigento, H. S., abitante a Licata per i reati di ricettazione, contraffazione, alterazione o uso di marchi o segni distintivi ovvero brevetti; introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi;  fabbricazione o commercio non autorizzato…

Leggi tutto

V EDIZIONE del PREMIO INTERNAZIONALE ORGOGLIO SICILIANO   Il  24 Agosto 2014 ore 20:30 presso “Anfiteatro Romano – Chiostro di Santa Chiara” sito in Via Giuseppe Garibaldi 24,  Termini Imerese (PA). diretta web su www.radioantennabisacquino.it     “Un populo diventa poviru e servu quannu ci arrubbano a lingua adduttata di patri: è persu pi sempre.” cit. Ignazio Buttitta (Un popolo diventa povero e serve quando gli rubano la lingua ricevuta dai padri: è perso per sempre. Cit. Ignazio Buttitta)   Il “Premio Orgoglio Siciliano” è giunto alla V edizione. Fondato dall’associazione internazionale “Sicilia in Europa” cui presidente èVincenzo Nicosia e Vicepresidente il Cav. Baldassare Parisi, entrambi sono i rappresentanti legali e amministrativi del premio e della…

Leggi tutto

A guardare la foto pubblicata, sembrerebbe che un gruppo di cani randagi stia aspettando l’apertura del supermercato. In realtà quello è il luogo scelto dagli animali come la loro “stabile residenza”. “Quello del randagismo – ci dice il consigliere Stefano Valenti – è un fenomeno che deve cessare. Nel bilancio che andremo ad approvare, assumo l’impegno, di prevedere risorse finanziarie per risolvere la problematica”. Valenti assume l’impegno. L’amministrazione comunale, dal canto suo, dopo tre anni dovrebbe inventarsi qualche rimedio per una faccenda triste per la collettività e, allo stesso modo, per le povere bestie abbandonate dall’infedele amico uomo.

Leggi tutto

A Siculiana, domenica 31 agosto, si svolgera’ il 4° Raduno in mountain bike “Citta’ di Siculiana”, organizzato dall’Associazione sportiva dilettantistica Kalat Bike. L’evento si propone l’obiettivo di far conoscere, attraverso un’escursione guidata, le bellezze naturali del territorio siculianese, fino a raggiungere la Riserva Naturale Orientata di Torre Salsa. Il “Raduno” ha carattere ricreativo escursionistico, non competitivo, con difficolta’ medio alta, in un percorso di circa 30 km. La manifestazione e’ aperta a tutti gli appassionati della mountain bike. Per partecipare al 4° “Raduno” in mountain bike “Citta’ di Siculiana” e’ necessario iscriversi, entro le ore 12 di giovedi’ 28 agosto, …

Leggi tutto

“Contenimento della spesa, con tagli anche drastici ai costi dell’apparato burocratico e della politica, lotta seria ed incisiva all’evasione fiscale e introduzione di nuove misure economiche che non colpiscano i contribuenti agrigentini”. E’ la ricetta che propongono i consiglieri comunali Mpa, Alfonso Vassallo e Riccardo Mandracchia, per scongiurare l’ormai imminente rischio del varo della manovrina correttiva  che  inesorabilmente si abbatterà sul  tessuto sociale e produttivo del territorio agrigentino, già fortemente provato e in grande sofferenza. “Ci auguriamo che prima di martedì prossimo, giorno in cui il Consiglio comunale sarà chiamato ad esprimersi nuovamente sull’aumento al massimo delle aliquote Imu e…

Leggi tutto

All’interno della stampa locale c’è una sana concorrenza a tutto vantaggio dell’informazione. C’è quando arriviamo primi e quando come in occasione della delibera Tasi 2014, arriviamo secondi dopo il collega Peppe Moscato. Sebbene con un po’ di ritardo l’importante è, comunque, non farvi mancare la notizia. E la notizia è brutta, come del resto c’era d’aspettarsela, così come saranno tutte le altre sul fronte tasse, considerata la distrasosa situazione delle casse comunali. La Tasi, tassa servizi indivisibili, una della componenti dell’Imposta unica comunale 2014, per i favaresi ammonta a due milioni e 300mila euro. La nuova imposta graverà sia sul…

Leggi tutto

La seduta del Consiglio comunale di Agrigento è caduta per mancanza di numero legale, mentre importanti scadenze bussano alla porta della politica della città dei Templi. “Quella di ieri sera è stata un’ulteriore occasione persa per il Consiglio Comunale. Ora basta, si afferri il coraggio a due mani e si affrontino le questioni in discussione”. A parlare è il vicepresidente del Consiglio Comunale Giuseppe Di Rosa. “Entro il 10 settembre – continua Di Rosa – bisognerà trasmettere al Ministero la delibera con le aliquote di Tasi e Imu e il regolamento Tasi, e ancora in Consiglio comunale si tira per…

Leggi tutto

Disastro piano giovani, M5S: “I siciliani hanno diritto di sapere cosa è successo veramente”. “E’ inammissibile – dicono i deputati Cinquestelle – che le uniche informazioni sull’ennesimo gigantesco flop del governo Crocetta siano affidate a qualche riga di comunicato stampa e alle ricostruzioni giornalistiche. Si stoppi intanto anche il nuovo bando e si concordino i termini del nuovo cammino col Parlamento: le toppe messe in corsa non possono che essere peggiori del buco”   ”Si fermi tutto, anche il nuovo bando. Ogni pezza messa in corsa adesso sarà sicuramente peggiore del buco. Intanto gli assessori Scilabra e Bruno e la dirigente…

Leggi tutto